'Pedaliamo insieme', prende il via il progetto per aiutare le famiglie in difficoltà del Q4

Per raccogliere 6.000 euro a sostegno di oltre 100 famiglie che vivono in condizioni di difficoltà

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 14 novembre 2020 19:23

Partirà da lunedì 16 Novembre 2020 il progetto 'Pedaliamo insieme, verso una comunità di rete', che nasce da un’idea legata al momento storico che il territorio sta vivendo e si pone l’obiettivo di raccogliere 6.000 euro per sostenere oltre 100 famiglie che, con una documentazione preparata per tracciare i fondi che verranno destinati, vivono in condizioni di difficoltà.

 

Queste risorse serviranno per creare uno specifico fondo denominato 'Dotazione Rete Q4' gestito e amministrato dal Fondo Essere (Associazione aderente alla Rete di Solidarietà Q4) per far fronte agli utenti residenti nel quartiere che si trovano in situazioni di temporanea difficoltà.

 

“La Rete di solidarietà del nostro Quartiere è attiva più che mai in questa fase così critica – ha detto il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni –, grazie al volontariato di tante persone e associazioni generose del territorio, che ringraziamo di nuovo a nome della nostra comunità”. “Questa iniziativa potrà dare ulteriore linfa alle azioni di solidarietà in favore delle famiglie più bisognose – ha continuato Dormentoni –, che purtroppo sono in crescita. Chiediamo a tutti i cittadini che sono meno coinvolti dalla crisi economica di dare una mano a realizzarla, anche con una piccola donazione”.

 

“In questo difficile momento di emergenza sanitaria ed economica per il Covid sono tante, purtroppo, le famiglie che anche a Firenze risentono della crisi – ha detto l'assessore al Welfare Sara Funaro –. Progetti come questo sono lodevoli perché offrono un aiuto concreto per affrontare le piccole difficoltà quotidiane”. “La Rete di solidarietà del Quartiere, insieme alle altri reti di solidarietà e alle tante realtà dell'associazionismo e del volontariato cittadino, hanno fatto un grande lavoro per aiutare le persone più fragili – ha continuato Funaro – ed è anche grazie a loro se Firenze, nella prima fase della pandemia, è riuscita a non lasciare indietro nessuno e ad aiutate i cittadini più in difficoltà”.

 

Il progetto al quale partecipano Rete di Solidarietà Q4, Quartiere 4, Legambiente, Firenze Dona, Firenze Ciclabile, Io Voglio Tour, Cooperativa Ulisse, Fondo Essere, associazione Piuma onlus, sez. Soci Coop Firenze Sud Ovest si pone di raccogliere tale cifra attraverso varie forme di raccolta fondi come una campagna di crowdfunding, un’estrazione a premi o una semplice donazione.

 

I biglietti per estrazione a premi si potranno acquistare in uno dei negozi o delle realtà territoriali oppure tramite la piattaforma di crowdfunding della Rete del Dono, facendo una donazione per un calendario 12 mesi da scrivania o da parete con le foto scattate nel Quartiere da Stefano Bugetti e Dario Beneforti.

 

In palio alla lotteria ci sono 7 bici, “Un gran tour in bici dell’Isolotto” a cura di “Io voglio Tour” e premi forniti da Mobike. 

 

Informazioni sul sito 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.