Fiorentina, prima di campionato al Franchi a porte chiuse. Provvedimenti di circolazione

Fischio d’inizio alle 18 per Fiorentina-Torino

Galleria immagini

322 Visualizzazioni

mercoledì 16 settembre 2020 12:54

Sabato 19 settembre lo stadio Artemio Franchi ospiterà la prima partita del campionato di serie A della Fiorentina che vedrà la squadra viola in campo contro il Torino. L’incontro inizierà alle 18 e si disputerà a porte chiuse

 

Scatteranno anche in questo caso i provvedimenti soft già adottati in occasione delle ultime partite, fa sapere il Comune di Firenze. Si tratta della chiusura con le barriere di sicurezza del perimetro dello stadio. Questo comporterà dalle 15 la chiusura al traffico di viale Fanti, nel tratto viale Mille-viale Nervi; viale Nervi; viale Paoli, nel tratto viale Valcareggi-piazzale Campioni del ’56 all’altezza pista di pattinaggio e distributore escluso; e viale Valcareggi. Chiusa anche via Carnesecchi, tra viale Fanti e via San Gervasio. 

 

Di conseguenza chi proviene da viale dei Mille dovrà svoltare in viale Fanti verso largo Gennarelli e viceversa; i veicoli in arrivo da viale Cialdini dovranno svoltare in viale Fanti; per le provenienze da viale Fanti lato viale Cialdini obbligo di imboccare viale Calatafimi. E ancora da viale Calatafimi si dovrà svoltare in viale Fanti verso viale Cialdini, chi arriva da via Volturno svolterà sempre in viale Fanti ma verso viale Calatafimi. Rimarrà libero l'accesso a piazza Berlinguer, piazzale Campioni del '56 e viale Paoli, tra viale Fanti e piazzale Campioni dei ’56, che però diventeranno strade senza sfondo con accesso/uscita da viale Fanti lato via Cialdini. 

 

Il mercato rionale Fanti, dovrà terminare le attività e lasciare libera l’area entro le 13.30 per consentire le operazioni di pulizia. 
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.