A Villa Bardini arriva il cinema 'affacciato' su Firenze

'Cinema in Villa', un mese di proiezioni

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 27 giugno 2020 11:24

Per la prima volta nella sua storia il Giardino Bardini (Costa San Giorgio, 2) a Firenze ospita una rassegna cinematografica presentando trentadue film, ogni sera alle 21.15 dall’8 luglio all’8 agosto (ore 21.15), in una arena da 100 posti numerati allestita sulla Terrazza Belvedere che offre una vista mozzafiato su Firenze.
 

L’iniziativa è promossa e organizzata dalla Fondazione CR Firenze e dalla Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, in collaborazione con l’ Associazione culturale Musart e con il patrocinio del Comune di Firenze. L'ingresso è a 5 euro, gli organizzatori consigliano l’acquisto in prevendita sul sito www.musartfestival.it (attivo da mercoledì 8 luglio). Nei cinque giovedì l'ingresso è gratuito su prenotazione dal sito www.villabardini.it.

 

"La magnifica terrazza di Villa Bardini ospita per la prima volta una rassegna cinematografica, come simbolo di un ritorno alla socialità, seppure controllata, e occasione per godere delle emozioni e delle riflessioni che il cinema favorisce, al fresco della sera e con un occhio alla città che si sviluppa lungo la valle dell'Arno", si legge su BitConcerti. Il programma è stato costruito tenendo conto della collocazione all'interno di uno degli spazi più significativi di Firenze, attualmente una sfaccettata sede espositiva con uno splendido giardino, ricchissimo di storia... e storie raccolte dall'antiquario Bardini attraverso i manufatti della sua collezione. Ogni martedì un omaggio alla storia dell'arte, ogni mercoledì un titolo tratto da un testo letterario in collaborazione con "La città dei Lettori", festival letterario ospitato anch'esso in Villa a fine agosto; i venerdì dedicati alle biografie, a quei film che iniziano con la scritta "tratto da una storia vera", che si tratti di Marilyn Monroe, Maria Callas o Nureyev.

 

Tante le serate ispirate dal mondo femminile, materno, creativo, vendicativo o passionale; in particolare sono dedicate alle donne le domeniche, a partire dal 12 luglio quando sarà ospite d'eccezione Ginevra Elkann in veste di regista per presentare "Magari", sua opera prima,ispirata alla storia della sua famiglia. Tra gli eventi speciali torna su grande schermo anche "Haiku on a PlumTree", la storia della famiglia Maraini a partire dalla prigionia di Fosco Maraini in Giappone insieme alla moglie e alle sue tre figlie, dopo essersi rifiutato di firmare l'adesione alla Repubblica di Salò - un viaggio della memoria della nipote del grande antropologo che firma la regia. Mentre il sabato sera propone i grandi successi degli anni passati, i giovedì sono dedicati alle famiglie e in particolare al pubblico più giovane che può scoprire o riscoprire grandi classici e titoli più recenti condividendo insieme la magia del cinema. Infine un omaggio al buonumore senza tempo di Woody Allen, nell'anno della pubblicazione della sua autobiografia, una selezione, necessariamente limitata, di titoli amatissimi dal pubblico.

 

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DEI FILM

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.