Parte #iorestoinSala: film e non solo per riempire virtualmente il cinema

A Firenze aderiscono due sale

Galleria immagini

724 Visualizzazioni

lunedì 25 maggio 2020 17:46

In attesa della riapertura dei cinema, prevista peril 15 giugno, da domani, martedì 26 maggio, parte #iorestoinSALA, un progetto di cinema partecipato. Tre le sale in Toscana che aderiscono al progetto: a Firenze, lo Stensen e lo Spazio Alfieri, a Pisa il cinema Arsenale.

 

Prime visioni, incontri con gli autori e seconde visioni di successo: il pubblico potrà consultare il programma e acquistare il biglietto direttamente sul sito di ogni sala.

 

Si parte con le prime visioni Favolacce dei Fratelli d'Innocenzo, Tornare di Cristina Comencini e il documentario su PJ Harvey dell'irlandese Seamus Murphy A dog called money.

 

Ogni esercente avrà la possibilità di scegliere la propria programmazione e potrà costruire il proprio percorso di approfondimento. Ogni singolo cinema comunicherà (attraverso i rispettivi siti, newsletter, social) ai propri spettatori la possibilità di acquistare biglietti per le sale virtuali direttamente sul proprio sito. Le sale rispecchieranno le capienze delle sale fisiche del cinema di riferimento.

 

«Crediamo - sono parole degli esercenti - che tutto questo possa consentire allo spettatore di ritrovare quel senso di identità e comunità che caratterizzano il pubblico delle sale cinematografiche di qualità».

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.