Firenze, insegue e aggredisce l'ex compagna davanti alle figlie. Arrestato

In arresto per atti persecutori

Galleria immagini

729 Visualizzazioni

domenica 24 maggio 2020 11:49

Il fatto risale alla tarda serata di venerdì, quando i Carabinieri hanno tratto in arresto un cittadino marocchino per atti persecutori nei confronti dell’ex compagna. La donna, come riporta una nota diffusa dai militari, ha richiesto l‘intervento del 112 poiché aggredita dall’uomo nei pressi dell’ufficio postale di via Rocca Tedalda, a Firenze.

 

Appena giunti sul posto, i militari hanno trovato la donna, visibilmente scossa ed in compagnia delle figlie minorenni, la quale ha raccontato di essere stata prima inseguita e poi aggredita dall’ex. A seguito della denuncia, i Carabinieri hanno iniziato le ricerche dell’uomo in zona, che già nel 2017 era stato denunciato per stalking.

 

L’aggressore è stato rintracciato poco dopo nei pressi dell’abitazione dell’ex compagna: approfittando del rientro della donna a casa, aveva deciso di aggredirla nuovamente. Arrestato, è stato tradotto presso il carcere di Sollicciano. 
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.