Coronavirus, coppia di anziani in difficoltà: intervento di carabinieri e polizia municipale

Allertata la Protezione civile per i pasti a domicilio e i Servizi sociali

Galleria immagini

1635 Visualizzazioni

martedì 28 aprile 2020 19:56

Polizia municipale e carabinieri insieme in aiuto di una coppia di anziani in difficoltà.

 

La vicenda, riferisce il Comune di Firenze, inizia ieri pomeriggio, 27 aprile, quando i carabinieri segnalano alla polizia municipale la situazione di una coppia di anziani ultra ottantenni.

 

La coppia si era rivolta alle forze dell'ordine perché, a causa dell’impianto di riscaldamento rotto, soffrivano il freddo e chiedevano un aiuto per comprare una stufetta di emergenza. Gli agenti si sono recati presso l’abitazione degli anziani ai quali hanno regalato una stufetta di loro proprietà.

 

Una volta in casa l'anziano ha raccontato di non aver niente in frigorifero perché la signora che in precedenza li aiutava a fare la spesa non era più disponibile, aggiungendo anche di avere difficoltà economiche. E' scattata così la segnalazione alla polizia municipale che ha contattato telefonicamente gli anziani. Questi hanno raccontato di aver difficoltà ad acquistare il cibo e di aver paura a uscire di casa a causa del contagio da Covid-19.

 

La protezione civile, allertata dagli agenti, ha inserito gli anziani nella lista della consegna pasti per la quarantena poi, dai carabinieri, è stata inviata una relazione del sopralluogo ai Servizi Sociali del Comune che hanno preso in carico la coppia attivando misure di sostegno continuative.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.