Fiera toscana del Lavoro, circa 2800 i curriculum già pervenuti

Lavoro
12/11/2019

E' possibile candidarsi fino al 15 novembre

Manca poco meno di un mese alla Fiera toscana del Lavoro, in programma il 5 e 6 dicembre alla Fortezza da Basso di Firenze.

 

Sono circa 270 i profili ricercati dalle oltre cento aziende partecipanti, tra cui Aruba Spa, Celine, El.En, Ermanno Scervino, Gruppo Marchesini-Corima, Nuovo Pignone, Pellicano Hotels, Prada, Seco, Thales Spa, Tenuta Castelfalfi, Villa San Michele,Visia Imaging e molte altre (elenco completo).


Si tratta di circa 700 opportunità di lavoro, fa sapere la Regione, molte delle quali riguardanti posizioni ad elevata specializzazione: ingegneri informatici, meccanici industriali, specialisti dell'Itc, della chimica-farmaceutica, addetti del sistema moda, professioni dei servizi turistici, alberghieri e della ristorazione, addetti della grande distribuzione ed altro ancora.

 

Sono circa 2800 le candidature pervenute.

 

"Questa prima edizione della Fiera toscana del Lavoro rappresenta uno degli strumenti messi in campo dalla Regione per favorire l'incontro tra i fabbisogni professionali delle nostre aziende e quanti sono alla ricerca di un'occupazione o di un'opportunità di cambiamento professionale", afferma l'assessore al Lavoro della Regione Toscana, Cristina Grieco. "Sarà anche un momento di orientamento per gli studenti ed i disoccupati sulle qualifiche più richieste da un mercato del lavoro in continua evoluzione e sugli strumenti necessari per cercare lavoro e potersi presentare nel modo migliore alle aziende".


La Fiera Toscana è organizzata dall'assessorato a Lavoro, formazione ed istruzione della Regione e dall'Arti, l'Agenzia toscana per l'impiego, ed è finanziata dal Fondo sociale europeo.

 

I cittadini possono rispondere alle offerte pubblicate sul sito della Fiera (clicca qui) selezionando quella di proprio interesse, registrandosi ad Idolweb (clicca), il portale online della Regione Toscana dedicato all'incrocio tra domanda e offerta di lavoro ed inviando la candidatura per il profilo prescelto.

 

C'è tempo fino al 15 novembre per candidarsi ed accedere alla fase di preselezione, che sarà a cura dei centri per l'impiego, in collaborazione con Monster, e proporsi per il colloquio con le aziende. I centri per l'impiego comunicheranno ai candidati preselezionati i dettagli dell'appuntamento per svolgere i colloqui durante la Fiera.

 

Per quanti non saranno selezionati, è prevista la possibilità di partecipare, previa registrazione sul sito della Fiera ai seminari tenuti da esperti di orientamento e di selezione del personale per fornire a studenti e persone alla ricerca di un impiego strumenti e metodi pratici per attivarsi nella ricerca del lavoro, simulazione di colloqui, tecniche di recruitment utilizzate dalle imprese, nonché conoscere le opportunità ed i servizi che Regione, anche nell'ambito della rete dei centri per l'impiego, mette a disposizione.


Inoltre, sono in programma incontri con alcune delle aziende partecipanti che si presenteranno ai visitatori (mission, settore, profili professionali ricercati ed altro). Al termine degli incontri potrà essere lasciato il proprio curriculum ai responsabili aziendali (clicca).

 

Infine sarà possibile prenotarsi, tramite il sito della Fiera, per svolgere un colloquio informativo con gli operatori dei centri per l'impiego e con i consulenti Eures e lasciare il proprio curriculum.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.