Firenze, turista borseggiato in centro: arrestato il presunto responsabile

Cronaca
09/09/2019

E' avvenuto nel primo pomeriggio di sabato 7 settembre

Un turista sarebbe stato borseggiato a Firenze e la polizia avrebbe arrestato il presunto responsabile mentre la vittima stava sporgendo denuncia.

 

L'episodio, riporta in una nota la polizia ferroviaria, sarebbe avvenuto nel primo pomeriggio di sabato, 7 settembre.

 

L'arrestato, un cittadino romeno di 32 anni, sarebbe ritenuto responsabile del reato di indebito utilizzo di carte di credito e della ricettazione di refurtiva rubata. L'uomo sarebbe stato notato dagli agenti in prossimità di un bancomat in via Nazionale.

 

I poliziotti si sarebbero insospettiti nel vederlo inserire e digitare più volte il pin. I loro sospetti avrebbero trovato conferma quando, durante il controllo, avrebbero scoperto che la tessera utilizzata risultava di fatto intestata ad un’altra persona.

 

In quel momento il proprietario della carta di credito era a denunciare il furto del proprio zaino con all’interno una macchina fotografica, il portafogli contenente documenti personali e quattro carte di credito, più di 800 dollari e 50 euro in contanti.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.