Firenze, vuole rientrare nel vecchio appartamento minacciando l'inquilina: arrestato

Cronaca
18/05/2019

Si è presentato armato di un coltello, minacciando di gettarle acido sul volto

E' successo nella serata di ieri, venerdì 17 magio, quando un equipaggio dei carabinieri è stato inviato in via Pellas, a Firenze, presso uno stabile occupato, dove una 43enne di Imperia lì domiciliata aveva lamentato la presenza di un uomo che, minacciando di sfregiarla con un coltello e di buttarle dell’acido sul viso, aveva preteso di accedere con la forza presso l'abitazione.


Sul posto, come riporta una nota diffusa dai carabinieri, gli operanti hanno individuato il responsabile del gesto, identificandolo in un pregiudicato 36enne marocchino, seduto in una stanza dell’appartamento abitato dalla donna e dal suo convivente, al momento assente. L’uomo, secondo quanto appreso dai militari, voleva rientrare in possesso dell’appartamento, dove vi aveva dimorato fino a due anni prima e, data la resistenza della donna, dopo averla tempestata di telefonate nel corso della giornata, si era presentato armato di un coltello, minacciandola di provocarle delle gravi lesioni al volto con l’acido.


L’arma, un coltello a serramanico, veniva rinvenuta dagli operanti in una tasca della giacca indossata dal 36enne che, dopo essere stato dichiarato in stato di arresto per il reato di estorsione, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Firenze Sollicciano.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.