Vis Art

Firenze, denunciate tre persone per gestione e combustione illecita di rifiuti

All'arrivo dei carabinieri l'abbruciamento era ancora in atto

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 28 novembre 2023 09:43

Allertati dalla Centrale Operativa dei Carabinieri sulla presenza di un abbruciamento in atto, presumibilmente di rifiuti, i militari della Forestale di Firenze sono intervenuti nei pressi di via Fagna. Giunti sul posto, hanno notato la colonna di fumo nero e odore acre provenire da un cantiere edile attivo per la ristrutturazione di una casa.

 

All’interno del cantiere era visibile una combustione effettuata a terra, nel giardino dell’abitazione in ristrutturazione: una superficie di circa 4,5 mq, sulla quale era ancora in atto l’abbruciamento.

 

I militari hanno constatato che nella combustione erano visibili vari rifiuti speciali: sacchi vuoti di cemento, pezzi di piccoli tubi di acciaio o ferro, residui di pannelli di lana di roccia, pezzi di legno e altri rifiuti difficilmente identificabili in quanto già bruciati. Il fuoco era condotto da una persona che è stata identificata e ha dichiarato di essere stato incaricato dai titolari della ditta che stava eseguendo i lavori di ristrutturazione.

 

Per i fatti accertati i carabinieri Forestali hanno contestato a tre persone il reato, di cui al Testo Unico Ambientale, per smaltimento illecito, tramite combustione a terra di rifiuti speciali. Per la condotta di aver provocato emissioni in atmosfera non autorizzate gli è stato contestato anche il Getto Pericoloso di Cose in applicazione dell’art. 674 del Codice Penale.
 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.