Vis Art

Giornata contro la violenza sulle donne, l’Università di Firenze s’illumina di rosso. Le iniziative

Eventi avranno luogo anche nei giorni precedenti e successivi alla ricorrenza di sabato 25 novembre

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 22 novembre 2023 12:30

Incontri in presenza e online, azioni collettive, spettacoli, eventi, mostre e una campagna social. Sono più di 20 le iniziative proposte dall’Università di Firenze in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. 

 

Dalla sera di venerdì 24 novembre e per tutto il giorno successivo l’edificio del rettorato dell’Ateneo fiorentino, in Piazza San Marco, si vestirà simbolicamente di rosso, colore che contrassegna la Giornata internazionale.
 

Sabato 25 novembre, alle ore 9.30, presso il Centro didattico Morgagni, la rettrice Alessandra Petrucci aprirà l’incontro “La forza delle scarpe rosse: simbolo di resistenza contro il femminicidio”. Organizzato dalla Scuola di Tecnica Peritale “Intendere e Volere” (IV) e patrocinato dall’Ateneo fiorentino, vi parteciperanno anche la giornalista del Corriere della Sera Antonella Mollica, il magistrato della Procura di Firenze Ornella Galeotti, la direttrice generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi Daniela Matarrese e il direttore di “Intendere e Volere” Rolando Paterniti.
 

Prosegue anche l’attività sui social network. L’Università di Firenze aderisce alla campagna di sensibilizzazione “Posto occupato”, che vede in questi giorni in alcune aule, nelle biblioteche e nel rettorato un posto, simbolicamente occupato da un poster di colore rosso e bianco, riservato a una donna vittima di femminicidio che avrebbe potuto o voluto essere lì. Per contribuire ad alimentare l’iniziativa, Unifi ha lanciato sui canali social una call rivolta alla comunità universitaria: ciascuno è invitato a scattarsi una foto accanto a uno dei posti occupati e a pubblicarla sui propri profili social.

 

Iniziative avranno luogo anche nei giorni precedenti e successivi alla ricorrenza di sabato 25 novembre. Sul fenomeno della violenza di genere, il Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia (FORLILPSI), mercoledì 22 novembre, alle ore 12, organizza in collaborazione con “Noi Rete Donne” una lezione aperta alle studentesse e agli studenti Unifi e a tutta la cittadinanza, che si potrà seguire anche online (aula 106, via Laura 48).
 

Assieme al Comune di Firenze, è stato pensato il ciclo di incontri online “Contro la violenza di genere”, promosso da Maria Paola Monaco, delegata dell’Ateneo fiorentino a Inclusione e diversità,  e da Benedetta Albanese, assessora comunale ai diritti e pari opportunità. L’iniziativa, nata all’interno del corso di laurea dell’Ateneo fiorentino in Servizio sociale ma aperta a tutta la cittadinanza, prevede ancora due incontri: il 22 novembre con Valentina Raimondo, assistente sociale di Codice Rosa (“La relazione d’aiuto con le vittime di violenza: un approccio di genere”) e mercoledì 29 novembre con Stefania Crema, avvocato dell’Associazione Parole O Stili (“Dal reale al virtuale e viceversa: quando l’odio scorre nella rete”).
 

Giovedì 23 novembre, alle ore 10.30, il Dipartimento di Statistica, Informatica e Applicazioni, in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Statistica - ISTAT organizza un incontro dedicato a “La violenza di genere in Italia. I numeri del fenomeno e le azioni di contrasto sul territorio” (Campus delle Scienze sociali, edificio D 15, aula 004).
 

Sempre il 23, alle ore 10, Il Dipartimento di Scienze Giuridiche propone “La giurisprudenza internazionale contro gli stereotipi di genere” e venerdì 24, alle 10, “Cosa indossavi? Le parole nei processi penali per violenza di genere”, incontro a cura del Laboratorio GENDER-ACT di EUniWell, che sarà possibile seguire anche da remoto. Il programma delle due iniziative, che si svolgono al Campus delle Scienze sociali (edificio D6, aula 118), è disponibile online.
 

Nel cortile di Agraria (piazzale delle Cascine), il 24 novembre, dalle ore 10, una panchina del cortile del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali verrà dipinta di rosso e vi saranno segnate alcune frasi contro la violenza alle donne e il numero gratuito di pubblica utilità antiviolenza e stalking 1522.
 

Sabato 25 novembre, alle ore 16, nell’aula magna del plesso di via Laura si terrà l’incontro "Realtà e rappresentazione della violenza di genere: tra diritto, arte e filosofia” organizzato dal Seminario permanente "Donne e sapere" del Dipartimento di Lettere e Filosofia.
 

Martedì 28 novembre, alle ore 18 presso l’aula magna del nuovo ingresso di Careggi si svolgerà lo spettacolo “La voce delle donne della Commedia contro la violenza di genere”, organizzato dal Comitato Unico di Garanzia Unifi insieme al Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica, che, sul proprio sito web, a partire dal 25 novembre, pubblicherà uno speciale online su “La medicina di genere. Da atto di giustizia a fondamentale contributo per la personalizzazione della cura”.
 

Numerose anche le iniziative organizzate dal Sistema Museale di Ateneo  e dal Sistema Bibliotecario di Ateneo, molte delle quali inserite nel calendario OFF della manifestazione Eredità delle Donne. Fra queste, la mostra fotografica “Le Madri della Repubblica”, organizzata dall’Associazione Toponomastica femminile per ricordare il contributo delle 21 donne che parteciparono ai lavori della Costituente e ospitata presso la Biblioteca di Scienze sociali del Campus di Novoli: venerdì 24, alle ore 17, in collaborazione con Unifi Include, verrà presentata presso la libreria Campus delle Scienze sociali e sarà poi visibile fino a domenica 26.
 

Il programma completo è disponibile online sul sito dell'Università di Firenze.

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.