Vis Art

Sorpreso a rubare all'interno di un camper: arrestato un uomo

Seconda persona arrestata nel giro di pochi giorni

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 26 aprile 2023 12:17

L’intensificazione dei servizi mirati a prevenire i furti su auto, disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Firenze a seguito delle numerose segnalazioni pervenute dai cittadini, ha permesso di cogliere in flagranza un altro ladro.


Nel pomeriggio di ieri, infatti, un 51enne algerino dopo aver forzato il vetro di un camper di un turista tedesco, parcheggiato in via delle Porte Sante, si introduceva nel mezzo per rovistare tra gli arredi. Benché il camper non avesse sistema d’allarme, il suo operato era stato notato da un passante, che l’aveva prontamente segnalato al 112, permettendo così l'arrivo dei Carabinieri.


Il 51enne, ancora dentro il mezzo, alla vista della vettura dei Carabinieri, cercava inutilmente di darsi alla fuga ma veniva bloccato dai militari, fa sapere l'Arma. Sottoposto a perquisizione personale veniva trovato in possesso dell’arnese utilizzato per la forzatura del finestrino del camper, un uncino di metallo appositamente sagomato.


L'uomo è risultato essere già stato denunciato per reati analoghi. Dichiarato in stato di arresto per tentato furto aggravato, è stato giudicato stamani con arresto convalidato e obbligo di firma.


L’arresto di ieri fa seguito a quello, di alcuni giorni fa, di un 42enne italiano colto a rubare su un’automobile in piazza Vittorio Veneto. Anche in quel caso la persona era nota ai militari, per essersi già resa responsabile di analoghi furti su auto. Dopo la convalida dell’arresto, l’autorità giudiziaria aveva disposto a suo carico la misura cautelare delll'obbligo di firma.

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.