Vis Art

Torna la Fiera di Scandicci con 'Una città da cambiare'

Lavoro, formazione e futuro tra i temi della 156° Fiera di Scandicci

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 06 ottobre 2022 10:55

156esima edizione della Fiera di Scandicci da sabato 8 a domenica 16 ottobre 2022, con circa 300 espositori e una superficie espositiva di oltre 20 mila metri quadri, in un’area che da piazza Resistenza si allunga verso la fermata della tramvia De Andrè.

 

La Fiera inaugura sabato 8 ottobre alle 11 di mattina e prosegue fino a domenica 16 ottobre 2022 con i seguenti orari: sabato 8, domenica 9, giovedì 13 (giorno del Fierone), sabato 15 e domenica 16 dalle 10 alle 24, gli altri giorni feriali dalle 16 alle 24. Come negli ultimi anni il Fierone si tiene il giovedì dalle 7 alle 23, con oltre 180 banchi lungo via Allende, via Buozzi, via Mazzini, piazza Gramsci, via Spinelli, via Mangani, piazza Matteotti e piazza Piave, su una lunghezza complessiva di oltre 1,3 chilometri.
 

La Fiera sarà sicura e di facile accesso, scrive il Comune, con tre ingressi in via Pantin (lato Municipio), via Francoforte sull’Oder (lato via Pascoli) e dalla fermata della tramvia De Andrè; l’area Fiera sarà dotata di sistemi innovativi per il conteggio immediato dei visitatori presenti, al fine di garantire il massimo della sicurezza.
 

L’invito è sempre quello di non venire alla Fiera in auto, ma di raggiungerla a piedi, in tramvia e più in generale con i mezzi pubblici, aggiunge il Comune di Scandicci.

 

Il titolo dell’edizione 2022 della Fiera è “Una città per cambiare”, con l’esposizione dei progetti che riguardano il futuro del territorio e incontri pubblici; al centro del programma i temi del lavoro e della Formazione con le attività dell’Its Mita, la presenza delle scuole, dello sport in piazza Resistenza, le iniziative di Nosotras e Gest, di Farmanet, e una mostra su Scandicci del Gruppo fotografico Il Prisma al Castello dell’Acciaiolo.


All’interno dello stand di Farma,net, accanto allo Spazio Istituzionale, sarà presente un servizio di nursery a disposizione di tutti i genitori che visiteranno la Fiera.
 

“Il titolo della 156esima edizione della Fiera è ‘Una città per cambiare’, con l’esposizione dei progetti della nostra città allestita nello spazio istituzionale e i temi della formazione e del lavoro con le attività dell’Its Mita negli spazi pubblici – dice il Sindaco Sandro Fallani – Scandicci è una realtà in continua evoluzione, che mantiene però integri i propri principi fondativi in pochi, semplici e universali obiettivi comuni: vivere, studiare, lavorare, essere liberi, portare avanti progetti, conoscere, coltivare passioni, sentirsi sicuri, curarsi, impegnarsi per gli altri, e provare a fare tutto nel migliore dei modi. Quest’anno diamo il bentornato anche alle scuole, che finalmente dopo due anni tornano a riprendersi il posto che spetta loro all’interno della più importante festa della nostra città”.
 

“Una città per cambiare”, i progetti in mostra
Nello spazio istituzionale l’Amministrazione Comunale ha organizzato una selezione dei progetti più importanti riguardanti il futuro dei cittadini di questo territorio, dagli interventi cittadini e nei sei quartieri di Scandicci, fino alle opere già progettate in ambito metropolitano.


“Una città per cambiare”, gli incontri pubblici
Nello Spazio Istituzionale, lunedì 10 ottobre alle 17 il Sindaco Sandro Fallani e la Giunta, intervistati da Ilenia Reali del Tirreno, parlano dei progetti della città di Scandicci. Martedì 11 alle 18 il Presidente della Regione Eugenio Giani e i Sindaci di Scandicci Sandro Fallani, di Lastra a Signa Angela Bagni e di Giampiero Fossi parlano dei progetti metropolitani.
 

La formazione e il lavoro, l’esperienza dell’Its Mita
Laboratori, lezioni, masterclass negli spazi pubblici della Fiera. Le attività sono organizzate dall’Istituto tecnico superiore Mita (Made in Italy Tuscany Academy) che ha sede a Scandicci nel Castello dell’Acciaiolo; il Mita è un centro di formazione al servizio delle aziende della moda e della pelletteria presenti nel nostro territorio, in una delle zona produttive di maggior qualità a livello europeo, ed offre occasioni di lavoro e crescita personale e professionale per centinaia di giovani; in Fiera anche laboratori aperti tenuti da maestri artigiani.
 

Le scuole in Fiera
Tornano le scuole in Fiera dopo i due anni di sospensione dovuti all’emergenza sanitaria: il giorno del Fierone, giovedì 13 ottobre, i tre istituti comprensivi scolastici Altiero Spinelli, Rossella Casini e Vasco Pratolini saranno presenti, fino alle 14, rispettivamente nella Sala Consiliare Orazio Barbieri del Municipio, in piazza Resistenza e nello Spazio Istituzionale; sabato 15 ottobre dalle 10 alle 13, inoltre, le scuole d’infanzia dell’istituto Casini organizzano un laboratorio nello Spazio Istituzionale.
 

Lo sport
Per tutta la durata della Fiera in piazza Resistenza le associazioni e le società sportive cittadine organizzano Prova lo sport; nell’Auditorium del Centro Rogers anche un programma di presentazioni delle squadre delle società di Scandicci. In particolare per mercoledì 12 ottobre, alle ore 18, in programma la presentazione dello Scandicci Calcio con i suoi 400 tesserati tra grandi e bambini.
 

“Not a single story”, Gest e Nosotras insieme contro la violenza di genere
Sabato 8 ottobre 2022 dalle 18 alle 19 nello Spazio Istituzionale, Nosotras, onlus dalla parte delle donne, e Gest, la società che gestisce la tramvia, presentano un’anticipazione della campagna “Not a Single Story. Fermati a pensare – Storie in tramvia”, un progetto di sensibilizzazione sulla violenza di genere, con la proiezione di una miniserie di quattro video ambientati sulla tramvia di Firenze.

 

Farma.net
Questo anno Farma.net Farmacie Comunali di Scandicci torna in fiera con un proprio stand espositivo (accanto allo Spazio Istituzionale) dopo la sospensione dovuta alla pandemia. Da sabato 8 fino a domenica 16 ottobre 2022 ogni giorno sarà dedicato ad un tema specifico per la salute ed il benessere, con il contributo dei farmacisti, di medici e operatori specialisti. All’interno dello stand di Farma,net sarà inoltre presente un servizio di nursery a disposizione di tutti i genitori che visiteranno la Fiera.
 

“Identità Comune”, al Castello dell’Acciaiolo la mostra del Gruppo fotografico Il Prisma
“Identità Comune – Una città per cambiare” è il titolo della mostra sulla città di Scandicci organizzata dal Gruppo fotografico Il Prisma al Castello dell’Acciaiolo da sabato 8 (inaugurazione ore 17) a domenica 18 ottobre; la mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20, di sabato, domenica e giovedì 13 ottobre dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20.

 

 

 

 

(foto dalla pagina Facebook della Fiera di Scandicci)

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.