Vis Art

‘L’Estate in Villa’: ancora una settimana di eventi nel Quartiere 2

Il programma della rassegna estiva fiorentina

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 16 luglio 2022 20:00

In corso, anche quest’anno la rassegna di spettacoli, concerti, proiezioni, letture e conferenze nel giardino di Villa Arrivabene a Firenze, in un calendario ricco di eventi ad ingresso libero e gratuito. 

 

Il calendario de “L’Estate in Villa” nel Quartiere 2, fino al 31 agosto, prevede molti spettacoli. Teatro, film, narrazione e musica sono i protagonisti degli appuntamenti della prossima settimana.

 

Lunedì 18 luglio, alle 21, lo spettacolo teatrale “Non facciamo brutte figure” di Salvatore Macrì con la compagnia “Lucialprato”. Rassegna EstaTeatRotary. Per la regia di Don Paolo Arzani, Parroco della Parrocchia di Santa Lucia sul Prato di Firenze, la storia si svolge al ritorno del funerale di un amico celebrato in pompa magna. Roberta esprime a suo marito Andrea il desiderio di magnificare con addobbi e cerimonie esagerate l’ipotetica dipartita del suo congiunto, il tutto per non fare brutte figure. Da qui i preparativi e i programmi appunto per celebrare alla meglio il funerale “virtuale” del povero Cavaliere Andrea.

 

Martedì 19, alle 21, “La Pira profeta di speranza” di Riccardo Bigi con Francesco Pelosini. Narrazione e regia di Gabriella del Bianco.

 

Mercoledì 20, alle 21.30, proiezione del film “L’Hotel degli amori smarriti” nell’ambito della rassegna CinemaTascabile.

 

Giovedì 21, alle 21, Valerio Morelli Trio in concerto. Trio jazz fusion che rielabora e arrangia standard jazz e brani pop affiancandoli a composizioni originali.

 

Fino al 31 luglio è in esposizione, nella sala Libero Beghi, la 51° mostra del Gruppo Donatello. 

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.