Tenta il suicidio, il padre chiede aiuto: salvato dai Carabinieri

Aveva inviato ai familiari una foto con la corda al collo

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 10 giugno 2022 12:40

Nella notte tra mercoledì 8 e giovedì 9 giugno 2022, presso il comune di Borgo San Lorenzo, i Carabinieri impegnati in servizio perlustrativo sul territorio sono stati avvicinati da un padre, preoccupato per le sorti del proprio figlio: un uomo adulto che si era allontanato dalla propria residenza con l'intento di togliersi la vita.

 

Compresa la delicatezza della vicenda, il personale ha subito allertato la centrale operativa dell’Arma, che ha rapidamente individuato la vettura dell'uomo grazie ai sistemi di monitoraggio e al pattugliamento del territorio. Dell'uomo, tuttavia, non c'era traccia. Mentre erano in atto le ricerche, quest’ultimo ha inviato una foto inquietante ai suoi congiunti. L’immagine, come riferiscono i Carabinieri, lo ritraeva con una corda al collo, in un luogo però conosciuto dai parenti, che lo hanno prontamente comunicato agli operanti.

 

I Carabinieri hanno così raggiunto il posto. Sono seguiti momenti concitati: l’uomo, alla vista del personale in uniforme, già con la fune legata al collo e assicurata ad una trave, si è lasciato cadere dalla sedia utilizzata, fa sapere l’Arma. Con prontezza i militari lo hanno sollevato di peso e liberato dalla stretta al collo, assistendolo, assieme ai familiari, fino all’arrivo dei sanitari. Questi ultimi lo hanno preso in carico, fornendogli l’assistenza e il supporto necessario.

 

(immagine di repertorio)

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.