Vis Art

Attività 'fuori regola' a Empoli, scattano sanzioni per quasi 10mila euro e chiusure

Trovato anche un negozio di acconciature abusivo

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 09 giugno 2022 20:01

Quasi 10mila euro di sanzioni e provvedimenti di chiusura: è il risultato di una serie di controlli eseguiti dagli agenti della polizia municipale dell'Empolese Valdelsa nel territorio di Empoli, fra il mese di maggio e quello di giugno 2022, che hanno permesso di individuare alcune attività produttive che operavano anche in maniera abusiva.


È il caso di un negozio di acconciature. Durante un controllo di routine nel centro cittadino, come fa sapere il comune di Empoli, è stata rilevata l'attività abusiva, priva di ogni autorizzazione di comunicazione di apertura: al 'titolare' è stata quindi elevata una sanzione di mille euro, in base alla legge regionale del 29/2013 sugli acconciatori, ed è stata poi disposta la chiusura immediata del locale.


Sanzioni invece relative al Codice del commercio, per un totale di 3mila euro, sono state elevate nei confronti dei titolari di due negozi di vicinato con sede nella zona della stazione ferroviaria, in seguito a controlli svolti, in collaborazione con il personale dell'Asl Toscana centro, su richiesta della Questura di Firenze.


Infine, è stata decisa una sanzione pari a 5mila euro in seguito a un controllo eseguito su segnalazione dell'ufficio Suap del Comune di Empoli: gli agenti della polizia municipale sono stati inviati per effettuare una verifica in merito a una attività che si trova nella zona della statale Tosco Romagnola per verificare le 'dimensioni' del negozio, ovvero se nel negozio veniva effettuata una vendita su una superficie di 298 mq o 500 mq. Il controllo è scattato in seguito alla richiesta relativa ad alcuni adempimenti disattesi. L'esercente è stato sanzionato in base all'art.13 comma 1 lettera D della legge 62/2018 in quanto il titolare esercitava una attività di commercio in sede fissa senza titolo abilitativo ed è stato disposto il ripristino della vendita al dettaglio su una superficie di vendita di 298 mq.


"Un ringraziamento agli agenti della polizia municipale che si sono occupati degli accertamenti - sottolinea il comandante della polizia municipale dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa, Massimo Luschi - Si tratta di accertamenti decisamente importanti che richiedono un approfondimento normativo significativo, vista la rilevanza delle sanzioni. Questo tipo di verifiche ad attività commerciali è l'ennesima dimostrazione del fatto che la polizia locale si occupa costantemente, ogni giorno, di molteplici attività e controlli sul territorio".

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.