A1, veicolo in fiamme nel tratto fiorentino

Traffico bloccato in Autostrada

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 14 maggio 2022 08:51

Veicolo in fiamme nel tratto fiorentino della A1.

 

Intorno alle ore 8 è stato segnalato un veicolo in fiamme tra Firenze Sud e Incisa-Reggello, in direzione Napoli, sulla A1.

 

Muoversi in Toscana riporta di traffico bloccato nel tratto interessato, mentre Autostrade segnala una coda già di 5 chilometri.

 

Aggiornamento ore 9.30: Sulla A1 Milano-Napoli, tra Firenze sud ed Incisa, verso Roma, ci sono 6 km di coda in aumento per un camion in avaria all'altezza del km 317. Per le lunghe percorrenze Autostrade consiglia di uscire a Firenze Impruneta, seguire per Siena, prendere raccordo Siena-Bettolle SS326 e rientrare a in A1 a Valdichiana. Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l'Italia, la Polizia Stradale ed i mezzi di soccorso meccanico.

 

Aggiornamento ore 10.55: Ci sono ancora 8 km di coda sul tratto.

 

Aggiornamento ore 11.10: Sulla A1 Milano-Napoli, tra Firenze sud ed Incisa, verso Roma, ci sono 10 km di coda in aumento per un camion in avaria all'altezza del km 317. Il traffico scorre su una corsia. In alternativa, Autostrade consiglia, per le brevi percorrenze di uscire a Firenze sud percorrere la viabilita' ordinaria e seguire le indicazioni per Roma con rientro a Incisa. Per le lunghe percorrenze, si consiglia di uscire a Firenze Impruneta, seguire per Siena, prendere raccordo Siena-Bettolle SS326 e rientrare in A1 a Valdichiana. Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l'Italia, la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco ed i mezzi di soccorso meccanico.

 

Aggiornamento ore 13.10: Ora ci sono 7 km di coda in diminuzione. Il traffico scorre su due corsie

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.