Cresce l'attesa per Fiorentina-Juventus, l'appello del Club e del sindaco: 'No al razzismo'

Il Franchi si riempie per la semifinale di Coppa Italia, e si temono cori razzisti

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 01 marzo 2022 14:04

"Non è una partita come le altre". Questo il claim che il Club viola ha usato per invitare i tifosi a sostenere la Fiorentina al Franchi nella semifinale di Coppa Italia contro la Juventus. E i tifosi viola hanno risposto all'appello, affollando la biglietteria dalla messa in vendita dei tagliandi.

 

Il Club ringrazia, ma lancia anche un appello anche a non alzare i toni. "La Fiorentina ringrazia i tantissimi tifosi che saranno allo stadio accanto alla squadra per la partita Fiorentina-Juventus di mercoledì. Il Club viola invita anche in questa occasione i nostri tifosi a sostenere la squadra con tutta la loro passione, il loro cuore e la loro straordinaria ironia, facendo sentire per tutti i 90 minuti l'amore per i nostri colori, evitando cori razzisti e discriminazioni che nulla hanno a che vedere con la nostra cultura e la nostra storia".

 

La paura è che nel mirino dei cori ci possa essere soprattutto Dusan Vlahovic, che ha da poco lasciato la maglia viola per approdare a Torino, e che farà il suo ritorno al Franchi in veste bianconera per la prima volta, dopo appena un mese dall'addio a Firenze. 

 

Anche il sindaco di Firenze Dario Nardella si unisce all'appello, rivolgendosi ai tifosi alla vigilia della partita Fiorentina-Juventus: “Non dimentichiamo che il calcio è pur sempre un gioco e dobbiamo viverlo davvero con spirito sportivo. E non dimentichiamo che abbiamo una terribile guerra in corso che purtroppo rende il clima delicato anche nello sport, come abbiamo visto già da alcune decisioni assunte nel mondo del calcio professionistico. Un po’ di sano agonismo va bene, benissimo rivolgerci agli avversari con l’ironia che ci contraddistingue e ci diverte, ma non andiamo oltre”.

 

LEGGI ANCHE

Calcio, al Franchi la partita Fiorentina-Juventus. Modifiche alla circolazione
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.