Firenze, delegazione curda a Palazzo Vecchio con l’onorevole Sibel Yigitalp

Chiesta la solidarietà per i 60 sindaci destituiti in Turchia

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 04 febbraio 2022 19:59

Il Presidente del Consiglio comunale Luca Milani, l’Assessore ai rapporti con le confessioni religiose, cultura della memoria e della legalità Alessandro Martini, la Presidente della Commissione Pari opportunità, pace, diritti umani, relazioni internazionali, immigrazione Donata Bianchi ed il consigliere di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi hanno ricevuto, in Sala Firenze Capitale, la delegazione che accompagna l’onorevole Sibel Yigitalp, ex parlamentare e politica del Partito Democratico dei Popoli (HDP) di Turchia.

 

Nel corso dell’incontro la parlamentare ha chiesto, in particolare, che in occasione dell’Incontro dei vescovi e dei sindaci del Mediterraneo, in programma a Firenze dal 23 al 27 febbraio, siano ricordati, attraverso un atto di solidarietà e di vicinanza, i 60 sindaci curdi che sono stati destituiti in Turchia.

 

Come gran parte dei militanti del suo partito Sibel Yigitalp, è stata oggetto di persecuzione, privata della sua carica e costretta a lasciare la Turchia per sfuggire al carcere ed alla persecuzione politica. Solo qualche mese fa un tribunale turco ha chiesto per Sibel Yigitalp e per più di 500 membri del HDP l’interdizione alla politica per 5 anni, mentre è in corso un processo per la chiusura del partito. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.