Morto il presidente Parlamento europeo David Sassoli, il cordoglio della sua Toscana

Nel 2019 aveva ricevuto le Chiavi della città di Firenze. A Palazzo Vecchio bandiere a mezz'asta

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 11 gennaio 2022 09:05

Fiorentino di nascita e appassionato della Viola, il presidente del Parlamento europeo David Sassoli si è spento questa notte, martedì 11 gennaio alle ore 1.15, al Centro di riferimento oncologico di Aviano (Pordenone). Soltanto nella serata di ieri era stata diffusa la notizia del suo ricovero in Italia per una complicazione dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario.

 

Una notizia che ci sconvolge e ci addolora profondamente: solo ieri avevamo appreso del suo ricovero in Italia e della cancellazione di ogni evento pubblico. Siamo davvero senza parole. David era una persona eccezionale, uomo politico di talento e di profondissima umanità”, ha affermato il sindaco di Firenze, Dario Nardella. “David è stato giornalista e politico di prim’ordine, rimasto fiorentino e ‘viola’ nel cuore malgrado si fosse trasferito a Roma da giovane – ha sottolineato il Sindaco - Dopo i successi professionali come giornalista ha affrontato con slancio e passione la sfida politica arrivando a presiedere il Parlamento europeo. Il suo mandato sarebbe arrivato a scadenza solo tra pochi giorni”. 

 

A Firenze – ha aggiunto Nardella - era tornato nel 2019, da pochi mesi presidente europeo, per ricevere le Chiavi della città come omaggio ‘Per il costante impegno da dedicato alle istituzioni comunitarie e per il conseguimento di significativi risultati a favore di un’Europa unita, pacifica, inclusiva e aperta al dialogo con i popoli vicini’. Parole che sentiamo ancora più vive oggi, nella speranza che seguendo il suo esempio le istituzioni europee possano reggere la sfida della pandemia e delle forze centrifughe”. L’ultimo incontro di Nardella con il presidente Sassoli risale al gennaio 2020, prima della pandemia, in occasione di una missione istituzionale del sindaco a Bruxelles anche in qualità di presidente di Eurocities.

 

“Alla famiglia – ha concluso Nardella - giungano le condoglianze forti dell’amministrazione e della città e il mio abbraccio personale”.

 

“Una notizia terribilmente amara – ha scritto il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani - David Sassoli purtroppo non ce l'ha fatta: ci lascia un grande uomo e politico che ha servito le istituzioni europee con orgoglio e passione. La Toscana, sua terra natia, si stringe intorno alla famiglia, che la terra ti sia lieve Presidente!”.

 

A Palazzo Vecchio bandiere a mezz'asta. "La città ricorda David Sassoli: un grande fiorentino, un grande europeo", ha detto Nardella.

 

Foto Twitter Dario Nardella

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.