Vis Art

Tramvia, ecco come sarà la variante al centro storico

Il sindaco mostra alcuni rendering sulla linea che collegherà la Fortezza a San Marco

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 09 dicembre 2021 14:00

"Ecco come sarà la Variante Alternativa al Centro Storico". E' il sindaco di Firenze Dario Nardella a 'presentare' sui social la nuova linea della tramvia fiorentina, che collegherà la Fortezza a San Marco e "sarà fondamentale per l’avvicinamento al centro", spiega il sindaco, che annuncia la partenza dei lavori dal 2022.

 

"Un grande passo in avanti per la mobilità di Firenze", chiosa Nardella, che pubblica alcuni rendering su come sarà la linea, e un video con il percorso.

 

Si tratta del secondo lotto della linea 2 Lavagnini-Libertà-San Marco. Variante Alternativa Centro Storico: prevede un percorso con tracciato a doppio binario che, a partire dal bivio di viale Strozzi della Linea T1, percorre interamente viale Lavagnini, effettua il passaggio intorno a piazza della Libertà fino all'inizio di viale Matteotti, dove i due binari si separano. Il binario di andata verso il centro storico scende lungo via Cavour fino a piazza San Marco, poi risale lungo via La Pira-via La Marmora, fino a raggiungere di nuovo viale Matteotti dove ritrova la sede a doppio binario. La lunghezza complessiva di questa tratta è pari a  circa 2,5 chilometri e sono previste 6 fermate. 

 

A Firenze in questo anno si è tenuto il cantiere di Publiacqua per la posa della nuova conduttura dell’acquedotto, cantiere propedeutico alla realizzazione della variante. 

 

Qui il video del percorso

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.