Firenze, l'associazione Feminin Pluriel dona 4mila euro per le calciatrici afgane

La donazione alla Fondazione Solidarietà Caritas

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 11 novembre 2021 12:29

Una donazione di quattromila euro per le ragazze afgane: è la cifra donata dall’associazione internazionale femminile Feminin Pluriel alla Fondazione Solidarietà Caritas per sostenere le spese educative per le calciatrici afgane accolte in città dallo scorso mese di settembre grazie alla collaborazione tra la Prefettura, il Comune, la Fondazione Solidarietà Caritas e la onlus Cospe, la quale ha seguito il loro arrivo a Firenze.

 

La consegna simbolica dell’assegno è avvenuta a Palazzo Vecchio da parte della presidente dell'associazione Feminin Pluriel Italian Diana Palomba al vicepresidente della Fondazione Solidarietà Caritas Riccardo Bonechi. Presenti anche l’assessore a Welfare Sara Funaro, il responsabile dell'Area marginalità della Fondazione Solidarietà Caritas Marzio Mori e due rappresentanti dell’associazione nata nel 1992 in Francia da Beatrice Lanson Villat e oggi presente in più di 18 paesi nel mondo: la tesoriera Fabiola Cuccureddu e la secretary Maarja Aro.

 

“La donazione di Feminin Pluriel Italian è un gesto molto bello - ha detto l’assessore a Welfare Sara Funaro - perché va a sostenere le spese della Fondazione Solidarietà Caritas per gli studi delle ragazze afgane, fuggite dal loro Paese martoriato dalla guerra. Nella nostra città hanno iniziato un percorso di integrazione: stanno studiando e fanno sport. Firenze le ha accolte e sta dando loro il sostegno di cui hanno bisogno per ripartire e per condurre una vita in sicurezza e libertà".

 

Feminin Pluriel ha come scopo primario quello di creare un network internazionale di donne per facilitare relazioni e business, ma anche per dare a ognuna di loro la possibilità di condividere esperienze, progetti e di sentirsi ed essere squadra. Il ricavato delle quote e degli eventi dell’associazione no profit è destinato ad attività finalizzate all’educazione, formazione e protezione delle donne, dei bambini o a progetti culturali e sociali.

 

"Ci sentiamo vicine alle ragazze e vogliamo offrire loro il nostro sostegno - ha detto la presidente dell’associazione Feminin Pluriel Italian Diana Palomba - Per noi l’obiettivo di aiutare gli orfani di femminicidio rimane costante tutto l’anno come anche rimarrà prioritario aiutare le donne afghane che sono arrivate in Italia, sopratutto sostenendole negli studi, perché quella è l’unica strada vera strada per l’emancipazione femminile”.

 

“La donazione ricevuta dall’associazione Feminin Pluriel - ha detto il vicepresidente della Fondazione Solidarietà Caritas Riccardo Bonechi - andrà a sostenere gli studi delle ragazze afgane che sono state accolte nella nostra città, dove hanno ricevuto quell’accoglienza che meritano per la loro dignità di donne, di sportive e soprattutto di persone che devono avere quel rispetto che spetta a ogni essere umano. La collaborazione con tutti gli attori che hanno potuto e voluto realizzare questo progetto dimostra ancora una volta la capacità di fare rete sul nostro territorio dando vita a sinergie sempre più importanti per supportare i bisogni e le necessità dei più deboli. Il nostro sincero grazie per questo va quindi a chi ha dimostrato la forza, il coraggio e la volontà di essere sempre pronto a individuare in ogni momento le realtà più difficili”.

 

La donazione di 4mila euro è parte del ricavato della serata di beneficenza (in tutto sono stati raccolti 11mila euro) organizzata dall’associazione Feminin Pluriel Italia (FPI), e patrocinata dal Comune, il 2 ottobre scorso presso Gucci Osteria. I fondi raccolti sono dedicati in parte a 20 orfani di femminicidio in Italia, con l’obiettivo di sostenerle negli studi, tramite l’associazione Edela e una parte alle donne e ai bambini dell’Afghanistan tramite associazioni di settore in accordo con il Comune di Firenze. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.