Covid, stop all'obbligo della mascherina all'aperto

Ma rimane obbligatorio averla con sé: quando va indossata

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 28 giugno 2021 10:25

Da oggi, lunedì 28 giugno, con l'Italia completamente in zona bianca, cessa l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto. Mascherina che però, non va messa da parte: resta infatti l'obbligo di averla sempre con sé, per indossarla nelle situazioni in cui è ancora obbligatorio. 

 

Le mascherine devono sempre essere indossate nei luoghi chiusi: negozi, autobus, treni, supermercati, luoghi, scuole. All'aperto si dovrà indossare il sistema di protezione quando non è possibile mantenere la distanza interpersonale di un metro e quando si configurano assembramenti, negli spazi all'aperto delle strutture sanitarie e quando si è in presenza di soggetti con conosciuta connotazione di alterata funzionalità del sistema immunitario.

 

Per quanto riguarda la ristorazione, nei bar, pizzerie, ristoranti e birrerie al chiuso o all’aperto valgono le regole attuali, ovvero la mascherina si potrà togliere quando si è seduti al tavolo e andrà indossata per andare al bagno, per uscire dal locale o per pagare alla cassa. 

 

"Mi raccomando: non sarà un liberi tutti, ma un passo importante verso la normalità da accompagnare sempre e comunque con la responsabilità quotidiana di ciascuno di noi", afferma il presidente del consiglio regionale Mazzeo.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.