Meyer, il cane Polpetta accanto ai pazienti durante il vaccino

E' il caso di Davide, che ha chiesto di poter avere il supporto di Polpetta

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 14 maggio 2021 19:54

C'è Polpetta accanto a Davide nel momento del vaccino. Davide ha fatto ieri il vaccino nel Vaccination Center del Meyer, in quanto paziente “fragile” seguito dall’ospedale.

 

E lo ha fatto tenendo in braccio Polpetta: prima dell’iniezione, Davide aveva espressamente chiesto di poter avere il supporto di questo operatore peloso, che conosce da tanti anni, per superare l’ansia e la paura dell’ago.

 

Detto, fatto: al Meyer anche questo fa parte della cura, fa sapere l'ospedale. "Grazie all’impegno e alla professionalità degli operatori del Vaccination Center - da mesi al lavoro per la campagna vaccinale - e al prezioso supporto della Fondazione Meyer e dei super cani di Antropozoa in servizio in ospedale, Davide ha affrontato la puntura con il sorriso", si apprende dall'ospedale.

 

"Davide, giovane paziente vulnerabile in cura al Meyer, è stato appena vaccinato. Lo ha fatto tenendo in braccio Polpetta superando insieme l’ansia e la paura dell’ago con un grande sorriso. La Toscana, anche con la pet therapy, è all’avanguardia nella sanità! Un abbraccio Davide e grazie Polpetta", ha commentato il presidente della Regione Eugenio Giani.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.