Firenze, sospeso a spacciare crack alla stazione: arrestato

Ha estratto dalla bocca un piccolo involucro di plastica con dentro 0,7 grammi di crack

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 13 maggio 2021 18:33

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 12 maggio, i Carabinieri della Stazione di Firenze hanno arrestato un cittadino del Senegal per spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Gli operanti, come riporta una nota diffusa dai militari, in transito in Piazza del Mercato Centrale, hanno notato un soggetto che, con fare agitato, usciva dal parcheggio sotterraneo. Ipotizzando che lo stesso stesse cercando di procurarsi della droga da consumare, hanno iniziato a pedinarlo fino a quando è giunto alla Stazione ferroviaria di Santa Maria Novella.

 

Qui, nei giardinetti antistanti, i Carabinieri hanno notato una contrattazione con un soggetto che ha estratto dalla bocca un piccolo involucro di plastica di colore giallo, facendosi dare del denaro. I militari sono quindi intervenuti constatando che il piccolo involucro giallo conteneva 0,7 grammi di “crack” e che il pusher aveva appena intascato 10 euro.

 

Per lui, 24enne pregiudicato, è scattato l’arresto mentre l’acquirente verrà segnalato in via amministrativa alla Prefettura. L’arrestato, in mattinata, sarà sottoposto a giudizio con rito direttissimo.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.