Firenze, 'Back to School': studenti-steward contro gli assembramenti

Via all'iniziativa: studenti alle fermate dei bus e davanti alle scuole per evitare gli assembramenti

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 20 aprile 2021 11:26

E' partito a Firenze il progetto 'Back to School', un'iniziativa che porta gli studenti volontari delle classi V dell'area fiorentina a svolgere il ruolo di 'steward' alle fermate dei bus e davanti alle scuole. Obiettivo? Evitare assembramenti con la ripresa delle lezioni in presenza.

 

"Stamani con il sindaco metropolitano Dario Nardella e il Prefetto Alessandra Guidi siamo all’Itis Meucci e all'Itcs Galilei in via del Filarete per accogliere al loro primo giorno di servizio i nuovi studenti-steward", scrive sui social Francesco Casini, sindaco di Bagno a Ripoli e consigliere della Città Metropolitana per Trasporto pubblico locale e mobilità. "Oltre 200 i ragazzi di V di otto scuole superiori diverse che hanno aderito al progetto “Back to School”".

 

"Dopo aver seguito un corso di formazione specifico, gli studenti-steward da oggi avranno una funzione di monitoraggio anti-assembramenti alle fermate dei bus e davanti alle scuole, al fianco della Protezione civile", continua Casini. "A questi ragazzi, che a titolo volontario si stanno mettendo in gioco personalmente per garantire un ritorno in classe in sicurezza, deve andare un grandissimo ringraziamento da parte dell'intera comunità scolastica. Il loro impegno e il senso di responsabilità che stanno dimostrando è una bella lezione per tutti. Come Città Metropolitana continueremo a lavorare per permettere un rientro a scuola in piena sicurezza per tutti gli studenti".

 

“All’ITIS Meucci e Galilei prosegue il progetto #BackToSchool con tanti studenti che si aiutano nel rispettare le regole all’entrata e all’uscita di scuola”, commenta il sindaco di Firenze e della Città Metropolitana Dario Nardella. “I giovani diventano protagonisti grazie al supporto della Protezione Civile. Firenze riparte da loro”.

 

(foto dai profili social di Francesco Casini e Dario Nardella)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.