Firenze, arrestato per una rapina alle Cascine

Rubati alla vittima contanti e un telefono cellulare

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 12 aprile 2021 13:15

Arrestato perché ritenuto responsabile di una rapina nel parco delle Cascine a Firenze.

 

Ieri pomeriggio, i carabinieri, in piazza Bambini di Beslam, hanno rintracciato e arrestato, in esecuzione dell’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere un 33enne tunisino

 

La misura, emessa dal G.I.P. Tribunale di Firenze, è nata poiché l’uomo è stato ritenuto responsabile della rapina aggravata in concorso, ai danni di un 30enne pakistano, perpetrata la sera dello scorso primo di dicembre nel viale Lincoln, all’interno del Parco delle Cascine. Nell’occasione, rende noto l'Arma, la vittima mentre si stava camminando alla Cascine con un suo amico, dopo essere stato avvicinato da tre uomini, è stato spinto a terra e sono stati sottratti 50 euro e un telefono cellullare

 

Per il 33enne, già noto alle Forze dell’Ordine, anche per reati della stessa specie, si sono aperte le porte del carcere di Sollicciano.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.