Prato, norme anti-Covid: nuova ordinanza del sindaco. Chiusi alcuni giardini e controlli intensificati

L'ordinanza del sindaco per il weekend di Pasqua

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 03 aprile 2021 09:51

In questo fine settimana e nel giorno di Pasquetta saranno intensificati i controlli della polizia muncipale a Prato per verificare il rispetto delle norme anti-Covid.

 

Saranno dieci le pattuglie dedicate al controllo del territorio e per facilitare il lavoro degli agenti saranno chiusi con ordinanza del sindaco alcuni giardini pubblici, fa sapere il Comune di Prato. È stato deciso di lasciare comunque aperti i grandi parchi cittadini come l'ex Ippodromo e le Cascine di Tavola per permettere alla popolazione di usufruire di spazi verdi all'aperto, raccomandando il rispetto del distanziamento e l'obbligo di utilizzo dei dispositivi.

 

"Uscire di casa, fare una passeggiata rispettando le norme è possibile ed è anche giusto farlo. Basta usare intelligenza e senso civico, senza assembramenti, pic nic, consumazione di bevande e cibo all'aperto in gruppo - sottolinea il sindaco Matteo Biffoni -. Nei prossimi giorni intensificheremo i controlli soprattutto nelle aree verdi, lungo le ciclabili e in tutte quelle zone che quotidianamente ci vengono segnalate dai cittadini. Per facilitare questo lavoro alcune aree più piccole verranno chiuse nei giorni di sabato, domenica e lunedì".

 

La chiusura riguarda i seguenti giardini dotati di recinzioni e cancelli:

  • giardino Via Colombo

  • giardino Via Padre R. Giuliani

  • giardino Via Marchini

  • giardino via Sant’Antonio (Passerella)

  • giardino Via S. Orsola

  • giardino Elisabetta

  • giardino Anfiteatro Santa Lucia

 

L'ordinanza sarà in vigore da oggi, sabato 3 aprile, fino a lunedì 5 aprile 2021.

 

Resta inoltre in vigore fino al perdurare della zona rossa l'ordinanza che predispone la chiusura del parco Giocagiò, del playground di via Vulcano e del playground di via Colombo.

 

(immagine di repertorio dal Comune di Prato)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.