Vicchio, rinvenuti tre ordigni bellici in una zona di frana sulla Sp 41

Saranno fatti brillare in un'area individuata dalla Prefettura

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 06 febbraio 2021 09:54

Tre ordigni bellici nel fiorentino. Nella giornata di giovedì 4 febbraio, a seguito di verifiche su una zona in frana sulla Sp 41, i tecnici della Direzione Viabilità della Città Metropolitana di Firenze, dopo segnalazione di uno dei loro operatori, hanno isolato tracce di ordigni bellici.


I ritrovamenti sono avvenuti in località Boschetta, sulla scarpata di valle della Sp 41 "Sagginalese", al Km.10+500, nel Comune Vicchio (Firenze). Sostanzialmente sono stati rinvenuti 3 ordigni bellici risalenti alla II Guerra Mondiale e precisamente trattasi di bombe d’aereo da 100kg SAP di nazionalità italiana.


Si sono subito attivate tutte le attività finalizzate alla bonifica effettuata ieri, venerdì 5 febbraio.


L'intervento è stato effettuato da un nucleo CMD (Conventional Munition Disposal - Bonifica di munizionamento Convenzionale) del Reggimento Genio Ferrovieri dell'Esercito Italiano, in concorso con la Prefettura di Firenze, disposto dal Comando Forze Operative Nord di Padova.

 

Gli ordigni sono stati messi in sicurezza, in un luogo opportunamente condizionato, al fine di tutelare la pubblica incolumità, fa sapere la Città Metropolitana, e saranno distrutti in un'area idonea individuata dalla Prefettura di Firenze. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.