Firenze, i musei civici tornano alle aperture complete

Dal 1 ottobre

Galleria immagini

634 Visualizzazioni

martedì 29 settembre 2020 13:19

Dal 1 ottobre i musei civici tornano alle aperture complete.

 

Dopo le chiusure totali e poi le prime parziali riaperture, riferisce il comune di Firenze, adesso Palazzo Vecchio, museo Novecento, Cappella Brancacci e tutti gli altri sono pronti ad accogliere il pubblico come prima della pandemia.

 

Restano in vigore le misure di sicurezza per il contenimento della pandemi quindi obbligo di mascherina, gel igienizzante, ingressi contingentati e il consigli di prenotare collegandosi alla biglietteria ufficiale http://bigliettimusei.comune.fi.it/

 

Ecco i nuovi orari nel dettaglio.

 

Palazzo Vecchio

Museo: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica 9-19, giovedì 9-14

Arazzi: martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica 10-18

Torre: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica 9-17, giovedì 9-14

Scavi: sempre chiusi in ragione delle disposizione sanitarie vigenti

 

Forte di Belvedere

Aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, con orario 15-20. Ingresso gratuito. Non occorre prenotazione

 

Memoriale 

lunedì e sabato 10/13

venerdì (da novembre) 10/13

domenica 15/18

 

Museo Novecento

lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica 11-19; giovedì 11-14

 

Santa Maria Novella

dal 1 ottobre al 30 novembre:

lunedì, giovedì, venerdì, sabato 10-17 

domenica 13-17

dal 1 dicembre

lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato 10-17

domenica 13-17

 

Museo Bardini

Venerdì, sabato, domenica, lunedì 11-17

 

Cappella Brancacci 

mercoledì, giovedì, venerdì 10-17 

insieme a Fondazione Romano, lunedì e sabato 10-17, domenica 13-17

 

Museo Bartali

venerdì e sabato 10-13

domenica 10-16

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.