Firenze, derubato dello smartphone si rivolge alla Municipale che lo trova con il tracciamento

Denunciato un uomo per ricettazione e per violazione delle norme sull’immigrazione

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 12 agosto 2020 09:54

Si è rivolto a una pattuglia della polizia municipale raccontando di essere stato derubato dello smartphone che, con lintervento degli agenti, è stato recuperato. É successo oggi intorno alle 14.30.

 

Gli agenti della Zona Centrale di Firenze, in servizio in piazza San Giovanni, sono stati avvicinati da un turista belga che ha raccontato di essere stato derubato del cellulare. Insieme ai colleghi del Reparto Antidegrado, gli agenti si sono recati in un negozio di una nota marca di smartphone per attivare il tracciamento dell’apparecchio.

 

Grazie a queste indicazioni, le pattuglie sono risalite al possessore dello smartphone fermando un cittadino straniero in zona stazione Leopolda, colto sul fatto mentre cercava di venderlo ai passanti. Identificato, risulta essere un 46enne già noto alle forze dell’ordine e non in regola con la normativa sull’immigrazione. É stato quindi denunciato per ricettazione e per violazione delle norme sull’immigrazione. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.