Firenze, abusi edilizi e un ostello senza autorizzazione: blitz in centro della polizia municipale

Arrestato il gestore del B&B

Galleria immagini

805 Visualizzazioni

giovedì 23 luglio 2020 18:21

Un ostello non autorizzato realizzato in un palazzo in centro a seguito di abusi edilizi, oltre 2,8 chilogrammi di marijuana sequestrati, una persona arrestata e quattro denunciate.

 

Questo, riferisce il Comune di Firenze, l’esito dell’operazione effettuata oggi, 23 luglio, dalla polizia municipale in esecuzione di un decreto di ispezione e perquisizione della Procura della Repubblica. Un provvedimento disposto a seguito di precedenti controlli della Polizia Municipale che avevano rilevato abusi edilizi e attività di B&B senza autorizzazione.

 

Durante l’ispezione sono stati accertati alcuni abusi edilizi come il cambio di destinazione d’uso di una cantina convertita in una abitazione, e trasformazioni essenziali negli appartamenti posti al primo, secondo e quarto piano. Inoltre questi locali venivano utilizzati come un ostello senza nessuna autorizzazione. Il gestore dell’attività è risultato un 27enne italiano.

 

Durante il controllo gli agenti hanno trovato 2.860 chilogrammi di marijuana, di cui oltre un chilogrammo nella stanza del gestore del B&B abusivo, e due piantine di marijuana in una sorta di serre artigianali ricavate da armadi montabili in stoffa. 

 

Per il giovane è scattato un arresto per detenzione e spaccio di droga e per altri tre giovani italiani una denuncia per lo stesso reato. Nel corso dei controlli gli agenti hanno trovato e denunciato anche un cittadino straniero non in regola con le norme sull’immigrazione.

 

Foto: Comune di Firenze

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.