Firenze, l'appello del Comitato cittadini attivi di San Jacopino: 'E' tornata la discarica rifiuti dopo il lockdawn'

"Una vera discarica a cielo aperto"

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 11 giugno 2020 13:21

"E' tornata la discarica rifiuti dopo il lockdawn".

 

Queste le parole del Comitato cittadini attivi di San Jacopino che, dalle prime ore di questa mattina, 11 giugno, ha ricevuto molti messaggi dai residenti di via Maragliano.

 

"Una vera discarica a cielo aperto. - dice un rappresentante del Comitato - Rifiuti  gettati a terra che ostruiscono il marciapiede. Siamo davanti  al comportamento incivile di persone che non rispettano le regole e che danneggiano anche il comportamento virtuoso dei cittadini che rispettano regole e differenziano correttamente i rifiuti per tipologia".

 

"Più volte anche attraverso il Comitato cittadini attivi San Jacopino, erano stati richiesti controlli  specifici anche attraverso telecamere, ispettori ambientali o polizia Municipale. Facciamo un appello: che venga lavata la postazione dei cassonetti più frequentemente, sanificata tutta l'area cassonetti e marciapiedi e che sia presa in considerazione l'idea di individuare un altro punto dove collocare i cassonetti dove adesso fra discariche selvagge di rifiuti e  una miriade di biciclette parcheggiate lungo il marciapiede il passaggio spesso è difficile".

 

Foto: Comitato cittadini attivi di San Jacopino

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.