Meyer, bambina di 11 mesi Covid positiva operata per un tumore renale: operazione riuscita

La piccola è stata operata seguendo le procedure per il percorso Covid

Galleria immagini

2770 Visualizzazioni

mercoledì 13 maggio 2020 10:25

L’attività del Meyer non si ferma durante l’epidemia provocata dal Coronavirus.

 

Un intervento di chirurgia per rimuovere un tumore è stato portato a termine con successo nei giorni scorsi nell’Ospedale pediatrico fiorentino su una bambina di 11 mesi, risultata positiva al tampone per rilevare la presenza del Covid.

 

La piccola paziente, riferisce il Meyer, dovrà affrontare i controlli per monitorare l’andamento della patologia, ma l’intervento è riuscito. La piccola sta bene e ha potuto fare ritorno a casa. 

 

"Lo scorso marzo i medici del Meyer - si legge nella nota dell'ospedale pediatrico - hanno scoperto che aveva un tumore renale ed è stata presa in cura dagli specialisti della Oncoematologia del pediatrico fiorentino. Dopo la diagnosi, la bambina ha cominciato la chemioterapia per ridurre le dimensioni della massa in vista dell’intervento. Durante il ciclo delle cure, i medici hanno scoperto che la piccola era positiva al Coronavirus: come capita a molti suoi coetanei era asintomatica e non presentava alcun sintomo, ma era comunque contagiosa. Per rispettare la tempistica che avrebbe garantito il maggior successo della terapia, l’intervento non poteva essere rimandato. Così i medici hanno deciso di procedere ugualmente, nonostante il rischio, seguendo le procedure aziendali per il percorso Covid".

 

Foto tratta dalla pagina Facebook 'Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer'

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.