Firenze, variante piano strutturale e regolamento urbanistico: aree verdi, cinema e non solo

Approvata dal Consiglio Comunale la seconda variante di medio termine

Galleria immagini

1275 Visualizzazioni

mercoledì 15 aprile 2020 19:26

Approvata dal Consiglio comunale la seconda variante di medio termine al piano strutturale e al regolamento urbanistico. La variante, presentata dall’assessore all’Urbanistica Cecilia Del Re, era stata adottata dall’assemblea il 2 dicembre scorso. Tre le osservazioni pervenute, di cui una parzialmente accoglibile, riferisce il Comune di Firenze.

 

La variante di medio termine riguarda vari aspetti relativi all’istituzione di nuove aree di trasformazione per servizi o alla modifica di quelle già previste (formulate da direzioni del Comune o da soggetti pubblici e privati) o alla modifica dell’individuazione di aree verdi.

 

Tra le modifiche previste: la realizzazione di un’area a verde pubblico in un fondo di proprietà comunale nell’isolato compreso tra via dell’Olivuzzo e via di Soffiano;

la realizzazione di due nuove sale al cinema Fiamma, con estensione a tutte le sale cinematografiche fiorentine della possibilità di ampliamento del 20% della superficie, a condizione che sia garantito il mantenimento dell’attività cinematografica o teatrale;

la realizzazione di una nuova sede in via Rocca Tedalda da parte della congregazione cristiana dei Testimoni di Geova per il proprio culto;

l’introduzione di nuove forme di tutela nelle aree individuate come ‘Core Zone’ e ‘Buffer Zone’ del centro storico di Firenze patrimonio Unesco, con una specifica disciplina che salvaguardi l’eccezionale valore universale del sito e tuteli le visuali da e verso il centro storico;

la modifica della destinazione di un complesso artigianale in via Mannelli con l’introduzione della destinazione direzionale.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.