Coronavirus, massima allerta a Prato. Biffoni: 'Supporto ad ogni iniziativa di ministero ed Asl'

A Prato 3 fino ad ora tre casi sospetti risultati negativi al test

Galleria immagini

2564 Visualizzazioni

sabato 22 febbraio 2020 12:46

"Come già nelle scorse settimane e ancora di più dopo le notizie dei casi in Lomabardia e Veneto poniamo massima attenzione per affrontare questa situazione di emergenza mondiale". Sono le parole del sindaco di Prato Matteo Biffoni.

 

"Ieri abbiamo fatto il punto della situazione con gli assessori alla Pubblica istruzione, al Sociale e all'Immigrazione e i rispettivi uffici e anche con la protezione civile. Fino a questo momento a Prato la situazione non è cambiata e fino ad oggi abbiamo avuto 3 casi sospetti che fortunatamente sono risultati negativi al test".

 

Il Comune di Prato fa sapere che supporterà anche da un punto di vista comunicativo tutte le iniziative che la Asl intraprenderà a seguito dell'ordinanza emanata ieri dalla Regione che attiverà anche un numero telefonico dedicato per tutti coloro che negli ultimi 14 giorni sono rientrati da un viaggio in Cina. In caso di sintomi sospetti si deve chiamare immediatamente il numero 1500 o rivolgersi al pronto soccorso, specifica il comune in una nota.

 

"Voglio rivolgere la mia personale e massima solidarietà alle comunità e ai sindaci dei Comuni dove in questo momento ci sono stati casi di contagio e, purtroppo, anche decessi. La massima collaborazione tra tutte le autorità preposte in supporto ai sindaci è fondamentale perché è necessario avere gli strumenti per prendere le decisioni necessarie in tempi celeri a tutela delle comunità. Ci affidiamo alla scienza e agli esperti e siamo a disposizione per mettere in atto immediatamente e in tempo reale tutti i provvedimenti che ci verranno indicati come utili e necessari", conclude il sindaco Biffoni.

 

In foto il sindaco di Prato Matteo Biffoni

 

LA NUOVA ORDINANZA REGIONALE

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.