Firenze, ladre d’appartamento sorprese dai padroni di casa: arrestate

Cronaca
09/12/2019

Al loro rientro i proprietari le hanno incrociate sul pianerottolo condominiale

Nel pomeriggio di ieri, domenica 8 dicembre, in zona piazza Indipendenza a Firenze, la polizia ha arrestato due donne di 25 e 28 anni per il reato di tentato furto aggravato in appartamento.

 

Si tratta, come riporta una nota della questura, di due giovani, entrambe già note agli agenti delle volanti della Questura di Firenze, che proprio pochi giorni fa le avevano sorprese in via San Zanobi con addosso diversi strumenti da scasso.

 

Questa volta la coppia è stata invece sorpresa dagli stessi proprietari di un appartamento messo completamente a soqquadro.

 

Intorno alle 16.30, quando i padroni di casa hanno fatto rientro, hanno trovato prima la 25enne e poi la complice nell’androne del palazzo condominiale; poco più in là, c’era la porta del loro appartamento forzata e l’abitazione messa completamente in disordine.

 

Le due donne sono uscite dallo stabile, ma sono state raggiunte e bloccate dal padrone di casa, mentre la moglie dell’uomo ha allertato il 113. Le volanti le hanno poi fermate definitivamente.

 

Nella borsa della 25enne la Polizia ha rinvenuto altri oggetti da scasso: la punta di un cacciavite, una lastra sottile in lamiera e una chiave inglese.

 

Entrambe sono finite in manette con l’accusa di tentato furto in appartamento, ma per la più giovane è scattata anche una denuncia per possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.