Toscana, Ministro della salute cinese in visita. Rossi: "Il mio auspicio è che questa visita possa rafforzare i rapporti tra la piccola Toscana e la grande Cina"

Cronaca
11/11/2019

A Firenze il ministro della salute cinese MA Xiaowei

"In questi anni la Regione Toscana ha avuto con la Cina una serie di importanti relazioni proprio sul tema della sanità. Io stesso ho avuto modo di venire a Pechino per visitare il vostro ospedale pediatrico, e poi a Shangai per l'Expo. I vostri medici sono venuti qui dalla Cina per fare formazione, e anche questa iniziativa è stata molto positiva. Inoltre abbiamo collaborato sui temi della sanità animale. Questi rapporti hanno avuto tutti quanti buon esito e sono stati di reciproca soddisfazione. Il mio auspicio è che questa vostra graditissima visita possa rafforzare i rapporti tra la piccola Toscana e la grande Cina, su un tema decisivo per i cittadini come quello della sanità".

 

Queste le parole riportate da Toscana Notizie, del presidente Enrico Rossi che questa mattina, 11 novembre, ha accolto il ministro della salute cinese MA Xiaowei, in visita a Firenze con una delegazione di cinque funzionari della sanità cinese.

 

Enrico Rossi  ha accolto il ministro nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati, accompagnato dall'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi, dal direttore della direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale Carlo Rinaldo Tomassini e da altri dirigenti dell'assessorato.

 

La visita a Firenze, si legge nel comunicato, è a seguito della firma avvenuta nel giugno scorso in maniera disgiunta, di un accordo quadro di collaborazione tra HHDC - Centro per lo sviluppo delle risorse umane in sanità della Commissione Nazionale per la Salute della Repubblica Popolare Cinese, sui temi della gestione sanitaria, salute pubblica e medicina clinica, ricerca sanitaria, sistema di emergenza sanitaria, integrazione tra medicina tradizionale cinese e medicina occidentale, salute globale.

 

Stamani, dopo l'incontro e lo scambio di saluti e di regali nella Sala Pegaso, il gruppo si sarebbe spostato nel vicino ospedale di Santa Maria Nuova e poi all'ospedale pediatrico Meyer.

 

Foto dalla pagina Twitter di Enrico Rossi

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.