Firenze, intitolato a Margherita Hack il viadotto della tramvia di San Donato

Cronaca
10/09/2019

Arriva il via libera alla proposta della vicesindaca Giachi

Si chiamerà ponte Margherita Hack il nuovo ponte della tramvia che inizia alla confluenza tra via Mariti e viale Redi, prosegue sopraelevato lungo viale Francesco Redi e via di Novoli, attraversa i torrenti Terzolle e Mugnone e termina in via di Novoli, all’altezza della fermata della tramvia San Donato – Università.

 

Questo, si legge in una nota del comune di Firenze, quanto prevede la delibera presentata oggi, 10 settembre, dalla vicesindaca Cristina Giachi che ha avuto il via libera della giunta di Palazzo Vecchio.

 

“Il viadotto della tramvia che ormai caratterizza in chiave moderna e di evoluzione urbana l’area di San Donato – le parole della vicesindaca Giachi riportate nella nota del comune di Firenze- porterà il nome di una grande astrofisica e accademica come Margherita Hack. Un nome che evoca sapere e innovazione, nel campo dell’astronomia e della fisica, ma anche vocazione alla divulgazione scientifica e alla difesa dei diritti civili. Per questo abbiamo ritenuto importante e doveroso ricordare la scienziata fiorentina anche nella toponomastica della città”.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.