Vis Art

Massini, Pelù e l’Orchestra Multietnica di Arezzo per la biblioteca e il teatro di Campi colpiti dall’alluvione

'Il pensiero non si ferma': iniziativa con l’obiettivo di finanziare la rimessa in sicurezza del teatro e la ricostruzione della biblioteca

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 02 dicembre 2023 17:57

Sarà una giornata per sostenere la riapertura della biblioteca Tiziano Terzani e del Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio, entrambi fortemente colpiti dall’alluvione del 2 novembre.

 

Si chiama “Il pensiero non si ferma” l’iniziativa promossa da Fondazione Accademia dei Perseveranti che domenica 3 dicembre coinvolgerà ospiti tra cui Stefano Massini, Piero Pelù e l’Orchestra Multietnica di Arezzo con l’obiettivo di finanziare la rimessa in sicurezza del teatro e la ricostruzione della biblioteca.

 

Un programma tutto pensato per i bambini e le bambine di Campi che si aprirà presso il Teatrodante (piazza Dante 23) alle 16.00 con la presentazione del libro “Zia Natale” (Il battello a vapore) alla presenza dell’autore Simone Frasca (ingresso gratuito). Si prosegue alle 17.30 tra parole e musica con “Fiabe”, spettacolo corale che vedrà Massini, Pelù e l’OMA interpretare alcuni dei più amati racconti per l’infanzia (ingresso gratuito per ragazzi e ragazze, adulti con libera donazione, prenotazione consigliata allo 055 8940864/Whatsapp 3463038170/biglietteria@teatrodante.it). Sul palco la slitta di Babbo Natale che poi resterà davanti al teatro per tutto il periodo delle feste donata da Barberino Designer Outlet.

 

Inoltre nel foyer sarà allestita una piccola libreria per i più giovani, che rimarrà a disposizione anche durante i prossimi eventi. Non solo: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 sarà possibile visitare gratuitamente il Museo Archeologico Gonfienti, sempre a Campi Bisenzio (via Roma 6), e partecipare a una raccolta fondi in favore delle strutture danneggiate. L’iniziativa è possibile grazie ai partner tecnici Power Rent e Watt Studio.

 

“La biblioteca e il teatro sono il cuore pulsante della cultura campigiana – dichiara Federica Petti, vicesindaca e assessora alla cultura del Comune di Campi Bisenzio – proprio per questo è importante e necessario riaprirli il prima possibile. Lo dobbiamo ai campigiani e alle campigiane, lo dobbiamo alla nostra città”.

 

 “Abbiamo un sogno – dice Ornella Mercuri, presidente di Fondazione Accademia dei Perseveranti, a cui è affidata dal Comune di Campi la gestione del teatro, oltre che della biblioteca e del museo –  ricostruire la nostra biblioteca, luogo incantato fondamentale contro le disuguaglianze sociali, memoria del sapere, nutrimento per la mente dei futuri cittadini”.

 

“Domenica sarà una giornata simbolica, abbiamo voluto riaprire un teatro che ancora non sta bene, con tanti fari spenti, motori non funzionanti, strumentazioni da riparare, per attestare la voglia di ripartire, di risollevarci anche e soprattutto con la cultura”, conclude Sandra Gesualdi, direttrice generale della Fondazione. “Abbiamo deciso di farlo partendo dai bambini e bambine che maggiormente hanno subito danni in termini di conoscenza e libri”.

 

“Abbiamo accolto subito la chiamata di Stefano e Piero – aggiunge l’OMA – e siamo felici di essere in prima fila per una serata di solidarietà per una zona martoriata dall’acqua e del fango insieme a artisti di questa caratura. Siamo vicini a Campi e ai campigiani, e vogliamo fare il possibile per dare il nostro apporto attraverso ciò che sappiamo fare. Sarà una serata dedicata ai bambini, che vivono questo genere di situazioni estreme con particolare difficoltà e che hanno momentaneamente perso alcuni punti di riferimento culturali fondamentali sul territorio – la biblioteca e il teatro appunto. Contorneremo le parole di Stefano e Piero dando vita a canzoni che proveranno a rendere l’atmosfera un po’ più serena attraverso le voci e le culture che compongono la nostra orchestra”.

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.