Vis Art

Arriva la 21esima edizione di Corri la Vita, starter il campione Leonardo Fabbri

Partenza dalle Cascine e arrivo in Piazza della Signoria

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 14 settembre 2023 16:56

Sarà Leonardo Fabbri, medaglia d'argento nel lancio del peso ai Mondiali di atletica di Budapest 2023, a dare il via alla XXI edizione di Corri la Vita che si svolgerà a Firenze domenica 24 settembre. L’evento, appuntamento che unisce sport, cultura e solidarietà, tra i più attesi e partecipati della Toscana, torna nel centro città, dal parco delle Cascine fino all’arrivo in Piazza della Signoria, dove sono attese oltre 30mila persone a sostenere la raccolta fondi destinata a progetti dedicati alla cura del tumore al seno. 

 

Tra gli obiettivi della nuova edizione di Corri la Vita vi è quello di sostenere un importante progetto dell’Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (ISPRO) del Servizio Sanitario Regionale, volto a favorire ulteriormente la cultura della prevenzione oncologica. Il progetto, si inserisce nel più generale percorso di potenziamento delle attività inerenti agli screening oncologici nell’ambito del Sistema Sanitario Regionale e si caratterizza per una valenza particolarmente innovativa, promuovendo anche la metodologia del cosiddetto multiscreening. Inoltre, sarà destinato a favorire la sensibilizzazione e la consapevolezza degli utenti, non solo sul tema della prevenzione secondaria (screening istituzionali), ma anche in merito alla prevenzione primaria (stili di vita e educazione alla salute, quali strumenti fondamentali nella lotta alle patologie oncologiche). Saranno inoltre sostenute come ogni anno le attività del Ce.Ri.On. Centro Riabilitazione Oncologica Ispro-Lilt situato presso Villa delle Rose; SenoNetwork, il portale che riunisce tutte le Breast Unit italiane e File Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus.

 

“Siamo molto felici che la XXI edizione della manifestazione si possa finalmente correre di nuovo in tutto il centro storico di Firenze - afferma Eleonora Frescobaldi, presidente dell’Associazione Corri la Vita Onlus - La partenza da viale Lincoln alla Cascine e l'arrivo in Piazza della Signoria, dove ad attendere i nostri sostenitori ci saranno tanti ospiti e sarà come sempre una grande festa per le migliaia di persone attese. Trentacinquemila cuori che anche quest'anno hanno deciso di supportarci nella realizzazione di nuovi ed importanti obiettivi volti a sostenere la lotta al tumore al seno, accompagnando tutte le donne nel loro percorso di prevenzione, cura e riabilitazione psiconcologica”.

 

Tutti i partecipanti sono invitati a condividere foto e stories sui canali social utilizzando gli hashtag ufficiali #corrilavita2023, #clv2023 e #corrilavita23 taggando sempre @corrilavita e inquadrando il nuovo “pettorale emozionale” IO CORRO PER… sul quale sarà possibile scrivere la motivazione (o il nome della persona) che spinge a partecipare a Corri la Vita. Pubblicando i propri scatti su Instagram sarà inoltre possibile aderire al contest “La foto più bella per Corri la Vita”, utilizzando gli hashtag #corrilavita e #lafotopiubellapercorrilavita, per aggiudicarsi un voucher regalo offerto da Nikon Italia da spendere presso Ottica Fontani: tra le 10 foto più votate su Instagram, una giuria di qualità proclamerà il vincitore. 

 

Tra gli ospiti attesi sul palco, accolti dalla storica presentatrice Eva Edili, affiancata da Luca Calvani: Gaia Nanni, Paolo Vallesi, Adriana Volpe, Safiria Leccese, Vito Mollica, Gianfranco Monti, Lorenzo Baglioni, Large Street Band e Mara Santangelo. Attese anche alcuni pazienti del Cerion ISPRO-LILT del Gruppo Impronte che hanno percorso il Cammino di Santiago di Compostela e che porteranno la loro testimonianza diretta di come i fondi raccolti dalla Associazione Corri la Vita Onlus in questi 21 anni siano serviti a sostenere e aiutare tantissime donne colpite dal tumore al seno. 

 

I partecipanti potranno scegliere tra due nuovi percorsi diversificati per gradi di difficoltà - uno dedicato a chi vorrà correre e un secondo per chi preferirà godersi le mete culturali lungo il percorso. 

 

Il primo percorso di circa 10,3 km si svilupperà seguendo questo itinerario: Piazza Vittorio Veneto, Ponte alla Vittoria, Piazza Gaddi, Via della Fonderia, Lungarno Santa Rosa, Lungarno Soderini, Piazza Sauro, Via dei Serragli, Via Sant’Agostino, Via Mazzetta, Piazza San Felice, Via Romana, Piazzale di Porta Romana, Viale Machiavelli, Via Schiaparelli, Via San Leonardo, Porta San Giorgio, Costa San Giorgio, Costa Scarpuccia, Via de’ Bardi, Piazza dei Mozzi, Via San Niccolò, Via San Miniato, Porta San Miniato, Via dei Bastioni, Via Ser Ventura Monachi, Via della Fornace, Lungarno Cellini, Lungarno Serristori, Ponte alle Grazie, Lungarno alle Grazie, Piazza Cavalleggeri, Via dei Neri, Via dei Leoni, Piazza san Firenze, Via del Proconsolo, Piazza Domo, Piazza San Giovanni, Via Roma, Piazza della Repubblica, Via Calimala, Piazza del Mercato Nuovo, Via Vacchereccia, Piazza della Signoria.

 

Il secondo itinerario di circa 5,2 km, dal parco delle Cascine a Piazza della Signoria passando dall’Oltrarno, sarà costellato da una serie di tappe di carattere culturale con aperture speciali selezionate dell’associazione culturale Firenze Città Nascosta, che con i suoi volontari storici dell’arte, farà scoprire ai partecipanti giardini, cortili e palazzi solitamente chiusi al pubblico come Palazzo Viviani della Robbia e il giardino Malenchini, o raccolte museali poco conosciute come la Fondazione Salvatore Romano che apre questo anno per la prima volta.

 

Domenica 24 settembre sarà una grande giornata di solidarietà, sport e cultura: come da tradizione i partecipanti avranno la possibilità di visitare gratuitamente nell’arco di tutta la giornata tantissime mete culturali in collaborazione con l’associazione Firenze Città Nascosta, inclusi musei e mostre, semplicemente indossando la maglia di Corri la Vita 2023 o esibendo la ricevuta della donazione effettuata. 

 

Inoltre, il Teatro della Pergola proporrà una versione speciale delle proprie Consultazioni Poetiche, questa forma di “dialogo artistico” che ormai dal 2020 offe a Firenze, in collegamento con il Théâtre de la Ville di Parigi. Domenica 24 settembre, dalle 10.30 alle 12.30, le porte della Pergola saranno aperte e, compatibilmente coi posti disponibili, si potrà accedere alle Consultazioni.

 

Il testimonial grafico di questa edizione è il Marzocco di Donatello, simbolo della Repubblica Fiorentina e protettore della città, il cui scudo è stato simbolicamente sostituito con la maglia 2023 di Corri la Vita. La versione 2023 della maglia firmata da Ferragamo è burgundy (borgogna, bordeaux) e il suo packaging è totalmente biocompostabile.


Le t-shirt saranno disponibili fino al 23 settembre ed esaurimento scorte presso: LILT Firenze Viale D. Giannotti, 23; Firenze Marathon Viale Fanti, 2; L’Isolotto dello Sport Via dell’Argingrosso, 69 A/B; Ottica Fontani Viale Filippo Strozzi, 18; Universo Sport Via Masaccio, 201; Universo Sport Via Sandro Pertini, 36 / Viale Guidoni; Game 7 Athletics Piazza Duomo, 6/r; Game 7 Athletics / I Gigli Via San Quirico, 165; Mercato Centrale Piazza del Mercato Centrale, piano terra. Per chi vorrà aiutare il progetto Corri la Vita ma non potrà parteciparvi di persona, la t-shirt ufficiale verrà recapitata gratuitamente in tutta Italia grazie alla collaborazione con BoxOffice Toscana e BRT.


Come da tradizione, nel mese di settembre si svolgeranno importanti iniziative per sostenere la manifestazione, a partire dalla raccolta fondi in programma domenica 17 settembre allo Stadio Franchi in occasione di Fiorentina – Atalanta, organizzata in collaborazione con ACF Fiorentina per raccogliere offerte spontanee dei tifosi ai tornelli e promuovere la corsa con i volontari LILT. A questa si aggiungono le raccolte fondi nei punti vendita in di Conad Nord Ovest (11/17 settembre) e Unicoop Firenze (18/24 settembre), alle quali si aggiungerà quanto organizzato dal Mercato Centrale di San Lorenzo, con la vendita delle magliette e un corner dove potersi fare una foto da condividere sui propri canali social, la “Staffetta delle Botteghe” di Confesercenti venerdì 22 settembre a cui hanno aderito 23 centri commerciali naturali della città e la promozione di Confcommercio che coinvolgerà il Mercato di Sant’Ambrogio il 22 settembre e le attività commerciali di via Gioberti e via Cavour.

 

Per la prima volta inoltre verrà allestito il “Villaggio della Salute” in Piazza della Repubblica, dove ISPRO parteciperà alla manifestazione attraverso una propria Unità Mobile. Gli operatori di ISPRO saranno a disposizione della cittadinanza sabato 23 settembre, dalle 9 alle 16, e domenica 24 settembre, dalle 8 alle 13, per informazioni e l’esecuzione di esami mammografici. Le donne, già in appuntamento per lo screening mammografico o comunque eleggibili per l’anno in corso, avranno la possibilità di effettuare la mammografia, prenotando telefonicamente al numero 055/545454 (lun-ven 7:45-18:30, sab. 7:45-12:30). Le donne che necessitano di un controllo senologico al di fuori dell’ordinaria attività di screening potranno prenotare l’esame diagnostico telefonando al numero LILT 055.576939 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. La mammografia sarà effettuata, a seguito di valutazione di appropriatezza da parte del medico radiologo dell’ISPRO, presente sul mezzo mobile.

 

Inoltre, nel “Villaggio della Salute” sarà possibile seguire le lezioni degli istruttori delle palestre Pilates One e Stilnuovo e sottoporsi ai test di Health Farm (venerdì 22 e sabato 23 dalle 10 alle 17; domenica 24 dalle 10 alle 13) e ritirare le magliette nel gazebo appositamente allestito nei giorni di venerdì 22 e sabato 23 settembre.

 

Sabato 23 e domenica 24 settembre in Piazza della Signoria sarà presente anche il camper della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Firenze) dove saranno svolte visite di prevenzione del melanoma totalmente gratuite e senza bisogno di ticket. La prenotazione andrà effettuata dal 18 settembre (fino ad esaurimento delle disponibilità) al numero telefonico 055 576939. 


Non verranno proclamati vincitori perché chiunque partecipa alla manifestazione sarà a suo modo “vincitore”, ma un riconoscimento sarà tributato ai primi tre uomini e alle prime tre donne che taglieranno il traguardo in Piazza della Signoria. Un premio speciale sarà riservato ai tre gruppi più numerosi che vestiranno la maglia 2023: aziende, società sportive e palestre, associazioni, universitari e scuole. È inoltre confermato anche quest’anno il “Premio Erasmus+/Indire” assegnato al primo partecipante del gruppo Erasmus che taglierà il traguardo.
 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.