Vis Art

Tra Scandicci e Firenze torna il Cirk Fantastik!, il festival di circo contemporaneo

Le prime anticipazioni sul programma, dall'1 al 3 settembre al Parco del Castello dell’Acciaiolo di Scandicci e dal 7 al 17 settembre alle Cascine

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 31 luglio 2023 19:51

Anche per l'estate 2023 tornerà a Firenze il Cirk Fantastik!, la rassegna che da 13 anni porta in città le migliori compagnie internazionali di circo contemporaneo, con due edizioni: dall'1 al 3 settembre al Parco del Castello dell’Acciaiolo di Scandicci e dal 7 al 17 settembre al  Parco delle Cascine di Firenze.


In programma spettacoli di circo contemporaneo, concerti di world music & dj party, laboratori di circo per grandi e piccini, olimpiadi dei giocolieri, spettacoli a cappello, caffè con gli artisti, circus bar e food trucks.

 

La 18esima edizione del Festival ha come sottotitolo “Eclettica”: un omaggio alla incredibile e sfaccettata essenza dell'essere umano. Il Festival è realizzato con il contributo del Ministero della Cultura, Comune di Firenze - Estate Fiorentina 2023, Comune di Scandicci “Scandicci Open City”, Città Metropolitana Firenze, Fondazione CR Firenze, Publiacqua. Media partner: Juggling Magazine, Controradio, UniCoop Firenze. In collaborazione con: Autolinee Toscane.

Anche quest'anno Cirk Fantastik! è parte integrante del programma di Scandicci Open City del Comune di Scandicci. Dall'1 al 3 settembre al Pomario del Parco dell'Acciaiolo sarà ospitata Antilia, un’arena a cielo aperto che dà la possibilità di cogliere la connessione fra artista e pubblico in un’atmosfera magica e accogliente. Il programma include anche laboratori di tecniche circensi ed è già disponibile sul sito.


A Firenze, nell'ambito dell'Estate Fiorentina 2023, il Festival è in programma, come di consueto al Parco delle Cascine. È qui che ogni anno si ritrovano migliaia di spettatori grandi e piccini ed è qui che dal 7 al 17 settembre sono in programma spettacoli di circo contemporaneo, concerti di world music & Djparty, laboratori circo, olimpiadi dei giocolieri, spettacoli a cappello. E poi il “caffè con gli artisti” e  un'accogliente area ristoro con circus bar & food trucks.


Grande attesa per “Oraison” con Cirque-Théâtre Rasposo (14/15/16 settembre), che porta in scena una preghiera poetica circense, una ricerca sulla verità umana che trova nel corpo la sua concretezza. La compagnia, che da oltre 30 anni fa parte del panorama del circo contemporaneo, si appella alla sensibilità del pubblico per affrontare diverse forme di brutalità, per mettere in evidenza la violenza dei nostri sentimenti più intimi, per esprimere tenerezza sensuale, la malinconia, la tenacia della fatalità e la bellezza fuggitiva dell’istante. Cirque-Théâtre Rasposo coltiva da sempre il nomadismo, il vagabondaggio e l'investimento artistico e utilizza il teatro come strumento di lavoro perché capace di trasmettere con la sua energia performativa il rifiuto dell’individualismo e la vitalità della condivisione. 


C'è poi “Welcome to my head” con Kerol (9/10 settembre), in cui un uomo sull’orlo di una crisi di nervi invita ad un viaggio tra i meandri della sua mente. Gentile, bizzarro e stanco delle “Happy Ends” canoniche, Kerol mostra gli effetti collaterali della vita ai giorni nostri. Un mix eccentrico di giocoleria, beatbox e svariati suoni gutturali nati dal riciclo di quel che resta della mente di Kerol. Lo spettacolo ha vinto la Daidogei World Cup di Shizouka e la medaglia d'argento al Festival Mondial du Cirque De Demain.


Magdaclan Circo, che sarà presente al Cirk Fantastik! anche con il suo Chapiteau, porta in scena “Eccezione”, trittico di circo contemporaneo (7/8/9/10 settembre). Un viaggio in tre atti nell’universo poetico del Magdaclan. Si parte a bordo di un’incredibile machine a effetto domino, passando poi su una ruota tedesca che regala sensazioni da vertigine spaziale, e concludendo in un concerto dalle atmosfere techno arabe. Complicità, fragilità, spensieratezza.


Sempre di Magdaclan Circo è “Emisfero”: un omaggio all’uomo e al suo incredibile meccanismo, all’equilibrio quotidiano, al circo della vita (14/15/16/17 settembre). Ad ogni pensiero della mente, piccole molecole partono, si scontrano, abbracciano, suonano, danzano. Sono neurotrasmettitori di emozioni, sono 60.000 sfaccettature dell’essere. “Emisfero” è il loro, e il vostro viaggio: una reazione in continua evoluzione.

 

La Compagnia 7bis porta in scena il dittico “Lontano + Istante” (7/9 settembre). In “Lontano”, attraverso un dialogo tra carne e ferro, Marica Marinoni porta in scena un linguaggio ipnotico e allo stesso tempo sensibile intorno al tema della resistenza. Con “Istante” Juan Ignacio Tula sconvolge il nostro tempo, si eleva e si svela offrendoci uno specchio d’umanità. Un viaggio ipnotico al centro di se stesso attraverso la danza e la performance fisica. Anche questa presenza, come quella del sopracitato Cirque-Théâtre Rasposo la presenza di questa importante compagnia francese è supportata da un importante progetto di rete interregionale fra Cirk Fantastik!, Dinamico Festival (Reggio Emilia) e Mirabilia (Cuneo).


“Gibbon” con Chris Patfield & Jose Triguero spruzza leggerezza su comuni atteggiamenti relazionali, in genere mal giudicati (16/17 settembre). Uno spettacolo che regala un momento di spensieratezza, assurdità e risate mentre si assaporano virtuosismi di altissima tecnica e una forte alchimia performativa tra i due artisti.

 

Chiude questa prima carrellata di anticipazioni “William Shakespeare’s Half Time Job” a cura di Teatro dell’Elce, uno spazio nascosto e raccolto (8/9/10/14/15/16/17 settembre). Un bardo, o sedicente tale, con il suo mazzo di tarocchi. L’accesso consentito a una persona alla volta con una richiesta: “Mi devo licenziare?” o “Devo divorziare?” o “Devo lasciare o rimanere nella città dove vivo?”. La risposta è una lettura delle carte, dei tarocchi, ispirata all’immaginario di Sir William Shakespeare.


 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.