Vis Art

Tentano di entrare in Italia con documenti falsi o di terze persone, fermati all'aeroporto di Firenze

Uno avrebbe esibito una carta di identità rubata ma con sopra la foto di un uomo molto somigliante a lui

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 20 ottobre 2022 18:01

Martedì scorso la Polizia di Stato ha intercettato a Firenze due cittadini stranieri in arrivo su un volo proveniente dall’estero, che stavano tentando di introdursi in Italia con dei documenti falsi. Gli agenti della Polizia di Frontiera dopo un’attenta analisi hanno accertato come entrambi non avessero alcun titolo legittimo ad entrare in Italia.

 

Nello specifico, il primo ha esibito ai poliziotti una carta d’identità belga, risultata poi completamente contraffatta, mentre il secondo aveva una carta d’identità francese genuina, ma tuttavia rubata all’estero ed appartenente ad altra persona all’apparenza molto somigliante al possessore.

 

Le approfondite ricerche hanno permesso di accertare la loro reale identità: si trattava di cittadini di origine turca, di 23 e 31 anni, privi dei requisiti per l’ingresso in Europa.

 

Entrambi sono finiti in manette: uno per possesso di documenti falsi, l’altro per falsa attestazione di generalità a pubblico ufficiale, ricettazione e sostituzione di persona.

 

Nella scorsa settimana altre due persone erano state fermate per analoghe verifiche dagli agenti della Polaria.

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.