Fiorentina, partita fantasma al Franchi: l'Udinese non si presenta per Covid, allenamento per i viola

Kokorin segna una doppietta, ma solo nella partitella in famiglia

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 06 gennaio 2022 21:30

Come ormai era ampiamente previsto, Fiorentina-Udinese al Franchi non si è giocata. Già da ieri infatti l’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale aveva disposto l'isolamento per tutta la squadra bianconera, a causa di numerosi casi di Coronavirus nel gruppo udinese. Per questo la formazione di Cioffi non era partita per Firenze, dove stasera era in programma il match contro i viola.

 

Nonostante questa evidenza, però, la procedura pre-partita è andata avanti come se niente fosse: arrivo della Fiorentina in pullman allo stadio, chiusura delle strade limitrofe al Franchi, pubblicazione delle formazioni ufficiali (anzi, solo della formazione viola), riscaldamento e 'chiama' con gli arbitri. Con la Fiorentina che quantomeno ne ha approfittato per un allenamento completo sul prato del Franchi, con sgambata atletica e partitella in famiglia: 3-3 il risultato della partitella, con doppiette di Vlahovic e Kokorin (anche un assist di tacco per il russo) e gol di Duncan e Biraghi. Peccato che niente di tutto ciò fosse relativo all'incontro di campionato che si sarebbe dovuto giocare. Con il Franchi rimasto vuoto, chiuso ai tifosi a seguito di un comunicato della Fiorentina stessa.

 

Dopo il 'riscaldamento' la Fiorentina è tornata negli spogliatoi, poi la procedura ha previsto l'attesa con gli arbitri di un tempo di gioco per poi decretare ufficialmente la mancata disputa della partita. Una situazione paradossale, insomma, visto che tutto quanto fuori dal campo è andato avanti (quasi) come se niente fosse. Con relative spese a carico della società per ordine pubblico, chiusura delle strade, apertura dell'impianto eccetera. Anche se ormai era noto a tutti da più di un giorno che la partita non si sarebbe disputata.

 

Ufficialmente quindi il giudice sportivo dovrebbe decretare il 3-0 in favore della Fiorentina per la mancata presentazione dell'Udinese, poi però a seguito del ricorso del club bianconero (impossibilitato dalla Asl a muoversi da casa) la partita dovrebbe essere rigiocata, come avvenuto per Juventus-Napoli lo scorso anno. Storture e stranezze di una Serie A che anche nelle ultime riunioni non ha preso in considerazione l'ipotesi di rinviare le partite, ma in questo turno sono state quattro (compresa Fiorentina-Udinese) le partite non giocate per provvedimenti delle Asl territoriali. Situazione che per i viola dovrebbe ripetersi anche domenica, visto che la Fiorentina dovrebbe essere di scena a Torino, con i granata che sono nella stessa condizione dell'Udinese (nel gruppo ci sono diversi casi Covid) e oggi non hanno giocato.

 

(Foto ACF Fiorentina)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.