A Barcellona un angolo di Firenze e viceversa: patto tra lo Storico Mercato Centrale e La Boqueria

Definito l'accordo che porterà alla firma del gemellaggio tra i due mercati storici

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 20 ottobre 2021 19:06

Allenza tra Firenze e Barcellona in nome del buon cibo, per “promuovere la filiera agroalimentare e le eccellenze enogastronomiche dei rispettivi territori” attraverso scambi commerciali e culturali stabili, azioni per migliorare le opportunità economiche per entrambi i mercati e valorizzare così le botteghe storiche.

 

È quanto prevede il protocollo di gemellaggio, che verrà firmato nei mesi prossimi a Firenze, tra lo Storico Mercato Centrale-piano terra, il più antico della città, e la Boqueria, uno dei più famosi in Spagna. L’accordo tra i Consorzi dei rispettivi mercati, che avrà il patrocinio dei Comuni di Firenze e Barcellona, è stato definito nel corso di una missione istituzionale della delegazione fiorentina, rappresentata dall'assessore alle attività produttive Federico Gianassi, dal presidente del Consorzio dello Storico Mercato Centrale Massimo Manetti, dal vice presidente Roberto Conti e dal consulente Stefano Fontinelli.

 

La delegazione è stata accolta, prima all’interno de La Boqueria e poi negli uffici del comune di Barcellona, dal presidente del Consorzio de La Boqueria Salvador Capdevila, dal direttore Conchi Blanco, dal manager Oscar Ubide e dall’assessora al commercio Montserrat Ballarin. Il patto prevede scambi di visite e attività promozionali, nell’impegno reciproco per valorizzare e arricchire la cultura enogastronomica italiana e spagnola. Tra le azioni che verranno messe in campo anche la possibilità di aprire un piccolo angolo dello Storico Mercato Centrale di Firenze all'interno de La Boqueria e viceversa in modo da promuovere i rispettivi prodotti ed eventi nazionali.

 

“Siamo felici del gemellaggio che verrà firmato fra La Boqueria e il nostro storico Mercato Centrale, due dei mercati più caratteristici e importanti al mondo – ha detto l’assessore Gianassi – Questo gemellaggio rinsalda i rapporti di amicizia fra Firenze e Barcellona perché entrambe le città condividono l’importanza dei mercati come presidio economico e lavorativo delle città ma anche come presidio culturale e sociale. Sono luoghi che promuovono filiera corta, sostenibilità, qualità. Tutti obiettivi che stanno al centro dei piani di ripartenza delle città europee”.


“Siamo già gemellati con il mercato Nishiki di Kyoto. Siamo felici di poter avviare questa nuova collaborazione con La Boqueria, un mercato con origini antichissime come il nostro. Si tratta di un rapporto di amicizia importante che vuole consolidare il ruolo dei mercati storici grazie ai quali vengono tramandati mestieri, tradizioni e identità” ha sottolineato Massimo Manetti, presidente del Consorzio dello Storico Mercato. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.