Firenze, una giornata per celebrare lo sport all'aperto

Prima edizione di SportCity Day: testimonial un campione del mondo

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 17 settembre 2021 16:57

Un campione del mondo, due volte finalista olimpico, come testimonial, domenica 19 settembre a Firenze, della prima edizione dello SportCity Day, giornata dedicata alla pratica sportiva utilizzando gli spazi urbani e le aree verdi. L'evento è promosso dalla Fondazione Sport City, il laboratorio indipendente di idee e progetti nato dalla necessità di studiare l'impatto dello sport e dell'attività fisica sul benessere delle aree urbane e sulla qualità della vita dei cittadini. 


In piazza dell’Isolotto, a partire dalle 10.30, insieme agli istruttori che mostreranno come svolgere le varie attività in sicurezza ci sarà anche Fabrizio Mori campione del mondo, nel 1999 a Siviglia, dei 400 ostacoli, finalista ai Giochi Olimpici di Atlanta e Sydney e tuttora primatista italiano sulla distanza. L'atleta livornese, in forza al gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, è attualmente tutor della federazione di atletica per quanto riguarda l’attività degli Under 23.


Il programma dello SportCity Day prevede ginnastica per adulti e anziani, yoga (a cura dell’Associazione Liberamente Pollicino) e attività motoria con i giovanissimi (coordinata dall’Associazione Essere). Alla prima attività parteciperanno molti di quei cittadini che, da metà giugno, hanno aderito al progetto organizzato dal Comune di Firenze “Palestre all’aperto”. Un’iniziativa, questa, che ha preso avvio nel 2012 e che si propone di ampliare ulteriormente l'offerta di attività motoria all'aria aperta, con l'obiettivo specifico di promuovere una corretta e costante attività fisica rivolta alle persone di tutte le età.


In mattinata è previsto un collegamento video web con lo studio centrale della Fondazione con la partecipazione dell’assessore allo sport Cosimo Guccione, del presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni, del presidente della commissione sport del Q.4 Marco Burgassi e, appunto, Fabrizio Mori.


"Dopo i successi dei nostri atleti alle Olimpiadi - ha sottolineato l'assessore Guccione - vogliamo alimentare l'entusiasmo intorno alla pratica sportiva, richiamare l’attenzione di tutti, in particolare delle famiglie, sulla necessità di muoversi, accendendo i riflettori sui bellissimi spazi all'aperto del nostro territorio e sulle tante realtà associative di base, la spina dorsale dello sport italiano. Proprio per questo motivo ogni anno, a settembre, organizziamo le Feste dello Sport nei cinque quartieri. Sono ormai entrate nel cuore dei quartieri e si confermano ancora una volta un bellissimo appuntamento all'insegna dell'associazionismo sportivo, dell’aggregazione e del coinvolgimento delle famiglie oltre a essere opportunità per le società di promuovere le proprie attività. Quest'anno le Feste dello Sport sono state anche l’occasione per riaprire gli impianti ed offrire alle ragazze ed ai ragazzi l’opportunità di provare tante discipline diverse dopo un anno di blocco”.


Oltre a Firenze SportCity Day coinvolgerà migliaia di cittadini di altre 22 Comuni tra i quali Bari, Cagliari, Catania, Milano, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino Venezia, Lucca e Prato. 

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.