Signa, lite nel traffico e tira fuori una pistola giocattolo ma senza tappo: denunciato

Denunciato un turista francese per minacce aggravate

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 26 agosto 2021 12:51

Una lite nel traffico, un breve inseguimento, e una pistola per minacciare l’automobilista, che non poteva sapere di essere nella traiettoria di un’arma giocattolo. E' il fatto che ha portato un 52enne francese, in vacanza con la moglie, ad essere identificato dai carabinieri e denunciato per minaccia aggravata. 


È successo tutto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 25 agosto, a Signa. In via Roma, come riporta una nota diffusa dai militari, c’era molto traffico e il transito dei mezzi era rallentato. Il conducente di un’autovettura ha suonato il clacson e  l’automobilista incolonnato di fronte non l'ha presa particolarmente bene, rispondendogli in maniera colorita e mostrandogli una pistola.


Si trattava di un’arma giocattolo, ma essendo stato rimosso il cerchietto rosso identificativo non era immediatamente riconoscibile come tale. Chi si è visto di fronte l’arma ha quindi creduto che fosse vera e ha subito chiamato il 112 per segnalare l’accaduto. I carabinieri hanno quinti rintracciato l’autore del gesto a Signa, in piazza della Stazione. 


La finta arma, un revolver con relativo munizionamento a salve, è stata sequestrata e il proprietario, che ai carabinieri avrebbe ammesso di averla sfoderata, è stato denunciato a piede libero per minaccia aggravata.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.