Texprint Prato, la denuncia di Si Cobas: 'Aggressione al picchetto, operai in ospedale'

'Tre operai sono attualmente in ospedale'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 16 giugno 2021 20:01

"Aggressione squadrista a Texprint, tre lavoratori in ospedale". E' quanto denuncia il sindacato Si Cobas di Firenze e Prato, che informa come nel pomeriggio di oggi, mercoledì 16 giugno, gli operai del picchetto di protesta di fronte alla stamperia tessile di Prato siano stati aggrediti a colpi di mattone e pugni.

 

Il sindacato ha pubblicato un video dell'aggressione. "Hanno distrutto il presidio e rubato i tanti striscioni che i solidali avevano appeso qui al presidio", fa sapere Si Cobas, che aggiunge: "tre operai sono attualmente in ospedale, ma il presidio resiste".

 

Da circa quattro mesi gli operai sono in sciopero dopo aver denunciato una situazione di sfruttamento all’interno della fabbrica.

 

In foto un estratto del video pubblicato dal sindacato

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.