Parte a Firenze Travel & Joy Green Urban Solution, un nuovo format green per la riqualificazione dei terreni

La città si trasformerà in un hub di divulgazione culturale

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 08 maggio 2021 09:48

Travel & Joy Green Urban Solution è un innovativo format green che vuole promuovere ed affermare una nuova cultura del benessere urbano attraverso la divulgazione di nuove tecniche di coltivazione "a Cm0" e la riqualificazione di aree e terreni cittadini degradati.

 

Il format, ideato da Federica Borghi e realizzato da Icons Productions ,debutta il 7 maggio a Firenze, con il patrocinio del Comune, con un progetto triennale ricco di iniziative ed eventi. Comune denominatore: la promozione di nuove tecnologie di coltivazione sostenibile e nuovi modelli green di fruizione del tessuto urbanistico e di riqualificazione paesaggistica e ambientale. La presentazione nella mattina di oggi, venerdì 7 maggio, con la vicesindaca Alessia Bettini, l’assessora all’Ambiente Cecilia Del Re e l’ideatrice del progetto Federica Borghi.

 

“Una rassegna di eventi che nasce da una bella intuizione, un sogno che si concretizza. – ha detto la vicesindaca Bettini - Dobbiamo uscire da questa pandemia con un nuovo paradigma, passare da una società della competizione a una società della cooperazione e questo progetto incarna questo obiettivo. Crediamo davvero in queste tematiche come amministrazione, ci tengo molto alla luce anche delle questioni di cui mi occupo nelle mie deleghe, beni comuni e partecipazione. Dobbiamo reimparare a prenderci cura degli spazi urbani, dell’ambiente, riscoprendo così l’ ‘I Care’ di don Milani, come ha ben ricordato ieri la presidente della commissione Ue Von der Leyen”.

 

“Orgogliosi che questo progetto parta da Firenze dove stiamo lavorando molto sul fronte della sostenibilità sia ambientale e che a livello di turismo.  – ha detto l’assessora Del Re - Cuore di questo programma sarà la Fondazione Zeffirelli ma sono moltissimi i luoghi coinvolti e anche le realtà cittadine, penso all’Associazione Per Boboli e alle Curandaie per fare solo qualche esempio. Dalla filiera corta all’agricoltura di prossimità questa rassegna rimette davvero al centro i temi ambientali declinati a 360 gradi e la necessità di cambiare il nostro modello di sviluppo”.

 

Federica Borghi, ideatrice e director del progetto, dichiara: “La primavera 2021 segnerà un passaggio necessario per un nuovo modo di visualizzarci nel futuro. L’attuale periodo storico ha messo a dura prova tutti ma ci ha anche insegnato una resilienza che sempre di più dovrà rivolgersi al benessere della nostra terra, coinvolgendo una tecnologia a servizio di coltivazioni più sane, a Cm0”

 

Piazze, parchi e palazzi storici della città ospiteranno aziende e start up provenienti da tutto il mondo che hanno ideato tecniche innovative di produzione legate al settore alimentare e botanico (idroponica, aeroponica, acquaponica, colture protette) ma anche a settori quali il design, l’architettura e la moda.

 

Cuore di Travel & Joy sarà la Fondazione Zeffirelli, tra le location confermate, Giardino di Boboli, Palazzo Corsini, Piazzale Michelangelo, la Limonaia e tante altre.  

 

La città si trasformerà in un hub di divulgazione culturale, animato da eventi, conferenze, mostre, laboratori aperti alla comunità. Travel & Joy ospiterà anche l’edizione fiorentina di WePlanet, in gemellaggio con Milano, con una suggestiva installazione di globi artistici nelle piazze della città. 

 

Per il programma delle iniziatove cliccate qui.                                                                                                                      

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.