Salute, donato un nuovo ecografo portatile per la Cardiologia dell’ospedale del Mugello

Permetterà di eseguire esami ecografici con acquisizione di immagini ad alta qualità

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 01 febbraio 2021 16:56

Un nuovo ecografo portatile per la cardiologia dell’ospedale del Mugello.

 

Grazie al contributo congiunto della Fondazione Santa Maria Nuova di Firenze, della Core Onlus e del Rotary Mugello l’ospedale ha ottenuto lo strumento VIVID IQ: un sistema ecocardiografico di dimensioni compatte, corredato da due sonde (cardiologica e vascolare), stampante e trolley che permettono oltre ad un facile trasporto, di eseguire esami ecografici con acquisizione di immagini ad alta qualità grazie alle caratteristiche tecnologiche avanzate.

 

Con la donazione di questo strumento possono essere conseguiti due obiettivi, rende noto l’Azienda USL Toscana centro: implementazione di un ulteriore ambulatorio cardiologico fuori dall’Ospedale, in particolare la Struttura Polivalente di Borgo san Lorenzo e la ripresa dell’attività cardiologia di I livello anche nell’Alto Mugello attraverso l’apertura dell’ambulatorio cardiologico a Marradi e successivamente a Firenzuola e Palazzuolo.
 

La cerimonia della donazione si è svolta nei giorni scorsi presso la Direzione Sanitaria dell’ospedale alla presenza della direttrice sanitaria dottoressa Claudia Capanni, del dottor Giancarlo Landini, del dottor Fabrizio Bandini e di Alfredo Agostini. Sono intervenuti il Presidente della Società della Salute, dottor Filippo Carlà Campa, il dottor Pasquale Petrone, i consiglieri del direttivo Rotary Mugello Valter Carmagnini e Mario Nencetti.
 

Foto comunicato Azienda USL Toscana centro

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.